Gary Cahill si accasa al Crystal Palace: era stato fatto fuori da Sarri al Chelsea

Gary Cahill Chelsea 2018-19
Getty Images
Dopo non aver rinnovato il contratto con il Chelsea ed essersi lasciato male con Maurizio Sarri, Gary Cahill riparte dal Crystal Palace: è ufficiale.

Il suo addio al Chelsea è stato doloroso, dopo tante stagioni vissute da protagonista e tantissimi successi. Ora per Gary Cahill è tempo di ripartire dal Crystal Palace.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il trasferimento del 33enne inglese è diventato ufficiale in serata, dopo le voci emerse già nel pomeriggio. Cahill ha firmato un accordo biennale con le 'Eagles', che lo hanno acquistato a parametro zero.

Il difensore inglese ha lasciato il Chelsea in scadenza di contratto dopo 7 anni e mezzo da assoluto protagonista: ha vinto tutte le competizioni possibili e giocato 290 partite, diverse anche con la fascia di capitano al braccio.

La scorsa stagione non è stata facile: soltanto 8 presenze, a causa di un liticio con Maurizio Sarri. L'attuale allenatore della Juventus lo ha messo alla porta e Cahill lo ha attaccato affermando che gli risultava difficile rispettare chi non lo rispettava.

Anche per le decisioni del tecnico il difensore inglese non ha rinnovato il contratto con i 'Blues'. Il suo futuro (e presente) è sempre a Londra, ma al Crystal Palace.

Chiudi