Foto con la sciarpa della Juventus? Bernardeschi dice no

Commenti()
Il sindaco di Viareggio tira fuori una sciarpa della Juventus per posare in foto con Federico Bernardeschi, il 10 della Fiorentina rifiuta.

Juventus? No, grazie. Federico Bernardeschi, a Viareggio per il giuramento della vecchia Coppa Carnevale, rifiuta di posare in foto con una sciarpa bianconera.

Extra Time - Veronica Ciardi, musa di Bernardeschi

A margine del discorso letto e che ha aperto le danze dell'edizione 2017 dello storico torneo giovanile, il numero 10 della Fiorentina ha detto no al sindaco della città toscana Giorgio Del Ghingaro intenzionato ad immortalarsi col calciatore mostrando il vessillo di 'Madama'.

Una volta tirata fuori la sciarpa, Bernardeschi non ha assecondato le intenzioni della fascia tricolore viareggina evitando di farsi fotografare e declinando col sorriso l'idea di Del Ghingaro.

Ai cronisti presenti, poi, il gioiello viola ha parlato del momento viola: "Credo nella nostra squadra, vincere ieri era fondamentale, io esulto tanto, crediamo ancora tanto nell’Europa, ieri ci siamo avvicinati tanto. I fischi dei tifosi? Sono normali, il tifoso ci mette il cuore, quando le cose vanno meno bene è giusto che si faccia sentire. Sousa? E’ giusto che faccia le sue scelte, come ogni allenatore deve fare".

Il prossimo impegno della Fiorentina sarà a Crotone, piazza in cui Bernardeschi è esploso nell'anno vissuto in prestito: "Tornare dove ho giocato sarà un’emozione unica, ci saranno tanti messaggi con i miei ex compagni".

Nessun indizio, infine, riguardo il futuro: "Io penso al presente, quindi al Crotone, dobbiamo vincere per sperare nell’Europa. Io capitano? E’ una cosa rappresentativa, la fascia l’ho indossata quando ero in Primavera, mi piacerebbe indossarla. Mi fa piacere sentire vicini i tifosi".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: venerdì summit Leonardo-Preziosi
Chiudi