FIFA 19, ora è ufficiale: torna la Serie A TIM

Commenti()
Dopo le tante voci è stata ufficializzata la partnership tra la Lega Serie A e la EA Sports per i diritti del campionato italiano in FIFA 19.

La notizia circolava già da tempo, ma ora è stata ufficializzata dalla partnership tra la Lega Serie A e la Electronic Arts: torna la Serie A TIM in FIFA 19, l'attesissimo titolo calcistico in uscita il prossimo 28 settembre per tutti gli appasionati di videogiochi.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'articolo prosegue qui sotto

La conferma arriva dal presidente della Lega Serie A Miccichè: "L'accordo siglato con un partner di fama internazionale come EA SPORTS testimonia il riconoscimento che sta avendo il nostro Campionato a livello mondiale. La presenza della Serie A TIM in FIFA 19 ci consentirà di consolidare il nostro brand nel mercato dei giochi elettronici, un settore sul quale come Lega puntiamo molto per i prossimi anni. Tutti gli appassionati potranno quindi divertirsi, sfidandosi in partite emozionanti per provare a conquistare la Coppa di Campione d'Italia".

Non poteva mancare la licenza del campionato italiano in un gioco che vede come principale testimonial Cristiano Ronaldo, fiore all'occhiello del mercato estivo appena concluso nel nostro paese e giocatore copertina del titolo.

Il ritorno della Serie A nell'ultimo capitolo targato EA Sports rappresenta l'ultimo tassello di un ampio elenco di contenuti: da quest'anno torna su FIFA 19 infatti anche la UEFA Champions League, giocabile interamente in varie modalità.

Prossimo articolo:
Boateng si presenta al Barcellona: "Difficile lasciare il mio Sassuolo"
Prossimo articolo:
Hazard e la tentazione Blancos: "Il Real Madrid è sempre il Real Madrid"
Prossimo articolo:
Calciomercato Frosinone, Hallfredsson saluta: rescissione del contratto
Prossimo articolo:
Mbappe supera Neymar e Cavani in testa – Ligue 1 Performance Index
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Atalanta, Defrel per l'attacco
Chiudi