FIFA 18, niente Super League cinese: arriva la conferma

Commenti()
Getty Images
Il lead gameplay producer di FIFA, Sam Rivera, ammette l'interesse per il campionato cinese, ma per ora non ci sarà. Presente in FIFA 19?

Il countdown per l'uscita di FIFA 18 è già partito. In attesa di capire il destino di Cristiano Ronaldo nella vita reale, testimonial del gioco, continuano a spuntare novità importanti, dall'inserimento delle Leggende/Icone anche su Playstation al proseguimento della modalità Il Viaggio.

In FIFA 18 ci saranno i campionati più importanti al mondo, da quello italiano a quello spagnolo, fino a quello tedesco e inglese. Fuori dai confini europei, però, niente da fare per la Super League cinese. I fans ci speravano, ma dopo tante voci arriva il definitivo no.

E' lo stesso lead gameplay producer di FIFA, Sam Rivera, a confermare il mancato inserimento del campionato cinese nell'edizione 18: "La nostra intenzione è quella di portare i migliori tornei al mondo" le parole al sito de 'elcorteingles'. "Abbiamo pensato al campionato cinese, ma per ora la Super League non sarà inclusa in FIFA 18".

L'articolo prosegue qui sotto

La causa del no? Il tempo a disposizione: "Abbiamo un grande team dedicato che lavora sempre sul rilascio delle licenze, ma ci vuole un procedimento inevitabile che deve essere seguito" ha concluso Rivera a proposito del campionato cinese.

La EA Sports potrebbe inserire la Super League in FIFA 19, qual ora gli investitori cinesi continuino a portare grandi campioni in Asia. Bisognerà attendere almeno un altro anno per giocare, come in passato, con Hulk, Oscar, Tevez, Pellè, Lavezzi, Burak Yilmaz, Guarin e compagnia.

I videogiocatori di tutto il mondo si consoleranno con i fuoriclasse militanti in Europa e in altri campionati extra. Niente male.

Chiudi