FIFA 18, modalità Pro Club: sala d'attesa e stili di gioco

Commenti()
FIFA18
La giocatissima modalità Pro Club di FIFA 18 si rinnova con interessanti aggiornamenti: nuovo il sistema di miglioramento del proprio alter ego.

FIFA 18 è arrivato nell'autunno 2017. Il nuovo gioco della EA Sports presenta tantissime novità in tutte le sue modalità: analizziamo insieme gli aggiornamenti del gettonatissimo Pro Club, dove il giocatore può creare o unirsi ad un club online con il proprio player e partecipare a campionati classificati.

Accumulando minuti di gioco il giocatore otterrà punti per sbloccare nuove caratteristiche e migliorare gli attributi del proprio alter ego. Ecco le principali news di quest'anno.


SALA D'ATTESA PARTITA


Introdotte nuove funzioni alla sala d'attesa prima della partita per rendere tutto più snello ed efficiente: ora è possibile assegnare i giocatori incaricati di battere i calci piazzati e cambiare gli stili di gioco prima del fischio d'inizio, invece di dover uscire dalla sala d'attesa per poter effettuare ogni modifica.


STILI DI GIOCO


Il giocatore può ora creare diversi stili di gioco per il proprio player in Pro Club. E' possibile creare uno stile unico per un massimo di tre ruoli, oppure fino a tre stili diversi per un singolo ruolo. Una soluzione per ogni evenienza.


ALBERO DELLE ABILITA'


Il nuovissimo albero delle abilità mette a disposizione un'ampia scelta di opzioni con cui personalizzare la crescita del proprio giocatore, che otterrà esperienza e punti abilità durante le gare, spendibili poi per migliorare gli attributi.

FIFA PRO CLUB

L'articolo prosegue qui sotto

PERSONALIZZAZIONE DIVISE


Molte divise già presenti in Pro Club sono state aggiornate, ma sono stati aggiunti anche 12 nuovi colori per dare sfogo alla creatività dei giocatori.

FIFA PRO CLUB

Tutti potranno creare delle divise uniche da sfoggiare poi sul campo nei vari tornei.

Prossimo articolo:
Calciomercato Sassuolo, Carnevali: “Su Duncan non solo il Milan”
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Infortunio Under, lesione al retto femorale: salta Atalanta e Milan
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus: Pjaca si avvicina al Genoa
Prossimo articolo:
Squalificati Serie A: un turno ad Acerbi, Biraghi e Ramirez
Chiudi