Diego Godin al Cagliari, tutto pronto: è arrivato in città

Commenti()
Diego Godin Inter
Getty Images
Altro colpo ad effetto del patron Giulini: l'ex Inter e Atlético Madrid sbarca in Sardegna dopo un solo anno in nerazzurro.

Dopo un solo anno tra alti e bassi, Diego Godin saluta l'Inter. L'uruguagio però rimane in Italia: è infatti arruvati a Cagliari, dove oggi firmerà il suo contratto che lo legherà al club sardo. Negli scorsi giorni ha effettuato le visite mediche con il Cagliari, oggi sarà tempo di annunci. Anche il presidente Giulini ha indirettamente annunciato l'arrivo a Cagliari di Diego Godin.

Godin è arrivato all'aeroporto di Elmas nel pomeriggio di giovedì, senza ressa di tifosi. Il Cagliari aveva infatti chiesto ai fans di non creare assembramenti, così da combattere il coronavirus. Prevista comunque una presentazione in grande stile, per quanto possibile, la prossima settimana:

"Importante sensibilizzare i tifosi a non venire in aeroporto per evitare assembramenti, organizzeremo infatti un evento dedicato: lunedì conferenza stampa ed evento con i tifosi allo stadio. Daremo ulteriori informazioni in seguito".

Dopo soltanto una stagione, quindi, Diego Godin lascia l'Inter con una Europa League sfiorata e persa soltanto in finale. Società nerazzurra salutata nel pomeriggio via social:

"Grazie mille a tutta la famiglia nerazzurra per l’affetto e il rispetto ricevuto durante quest’anno. È stata una stagione intensa ed atipica per la situazione che ci è toccato vivere nel mondo ma nonostante quello credo che abbiamo fatto un buon lavoro".

Sbarcato a Cagliari insieme ad una leggenda rossoblù come Pepe Herrera (suocero del difensore), Godin si è detto felicissimo di cominciare una nuova avventura, nella squadra che più di tutti in Europa ha avuto uruguagi in squadra, da fuoriclasse come Francescoli a indimenticati campioni come Dario Silva e O'Neill:

"Sono molto contento di essere qui. Molto contento".

Come tutti i tifosi del Cagliari.

Chiudi