Crotone, rescissione per Tonev: via anche Aristoteles e Suljic

Commenti()
Il Crotone comunica la partenza di tre giocatori: Tonev rescinde il contratto, mentre Aristoteles e Suljic vanno al Nk Ankaran Hrvatini.

Il Crotone comunica la cessione di tre giocatori della rosa di Walter Zenga, che ormai da tempo non facevano parte del progetto tecnico dell'ex portiere dell'Inter. Stiamo parlando di Aristoteles Romero, Kazim SuljicAleksandar Tonev.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale per i primi due: "Il Football Club Crotone comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Nk Ankaran Hrvatini (squadra che milita nella Prva Liga slovena) per la cessione a titolo temporaneo, fino al ‪30 giugno 2018‬, dei diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Aristoteles Romero (classe ’95) e Kazim Suljic (classe ’96)".

Questo quanto comunicato su Tonev: "Il Football Club Crotone comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del contratto economico con il calciatore Aleksandar Tonev".

Aristoteles Romero in questa Serie A ha messo insieme appena 79 minuti, mentre Suljic è stato impiegato solo in Coppa Italia. Diverso il discorso per Tonev, che almeno inizialmente, con Nicola, era uno dei giocatori pienamente inseriti nel progetto. 

Prossimo articolo:
Juventus, quanto guadagna Cristiano Ronaldo? Quanto vale il suo patrimonio?
Prossimo articolo:
Gironi Champions League 2018/2019: calendario, risultati e classifiche
Prossimo articolo:
Pallone d'Oro 2018: candidati, data, novità, orario e albo d'oro
Prossimo articolo:
Sampdoria-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Babacar e Djuricic titolari
Prossimo articolo:
Juventus, Allegri: "Mandzukic non avrebbe giocato comunque"
Chiudi