Cina o Barcellona? Iniesta rivela: "Decido entro il 30 aprile"

Commenti()
Dopo la vittoria contro il Chelsea, Iniesta ha parlato del suo futuro: "Posso restare al Barcellona o andare via, deciderò entro il 30 aprile".

Passano gli anni ma Andrés Iniesta continua ad essere un giocatore chiave nel Barcellona, nonostante le quasi 34 primavere. Per questo in Spagna tiene banco il caso che riguarda il suo futuro: sembra difficile non vederlo più con la maglia catalana, ma le voci cinesi continuano a farsi sentire rumorosamente.

Dopo la vittoria con il Chelsea in Champions Leaghie, ha parlato così direttamente lui stesso: "La mia decisione sarà comunicata alla stampa solo dopo averla comunicata prima al cub. Le opzioni sono due, posso andare via o restare qui. Deciderò tutto entro il 30 aprile".

Iniesta può restare al Barcellona oppure approdare in Cina, dove lo attenderebbe il Tianjin Quanjian di Paulo Sousa. Eppure il calciatore spagnolo, lo scorso ottobre, aveva ufficialmente rinnovato a vita il suo contratto con il club blaugrana

Ma secondo 'Mundo Deportivo', da sempre vicino all'ambiente del Barcellona, il giocatore ha praticamente già quasi scelto. Il Tianjin Quanjian è la pista più probabile per il suo futuro, anche perché a 34 anni Iniesta non ha nessuna voglia di restare al Camp Nou e non sentirsi importante come in passato.

Chiudi