RedBird Capital Cardinale GFX

Chi è RedBird Capital, il fondo che ha comprato il Milan: patrimonio e proprietario

Il Milan continua a fare gola in giro per il mondo. Il club rossonero, dopo l'abbandono della trattativa con Investcorp per il passaggio delle quote azionarie, è stato acquisito da RedBird, fondo d'investimento fondato nel 2014 da Gerry Cardinale, ex socio di Goldman Sachs.

"Fondo di investimento privato, focalizzato sulla costruzione di società a rapido tasso di crescita con capitale flessibile e a lungo termine in collaborazione con la nostra rete di imprenditori e family office".

È questa la linea guida di RedBird Capital, che nelle ultime settimane ha portato concretamente avanti le trattative con il club rossonero.

CHI É REDBIRD CAPITAL

Fondata nel 2014 da Gerry Cardinale, ex partner dell’azienda e senior leader dell’attività di investimento di private equity della banca d’affari, RedBird Capital Partners oggi gestisce 4,5 miliardi di dollari di capitale. Il fondo d'investimento opera in diversi settori, spaziando dallo sport al Consumers fino a servizi finanziari e tecnologia, media e telecomunicazioni.

L'articolo prosegue qui sotto

Un progetto che non si limita a un settore e che ha una strategia chiara, come spiegato sul sito ufficiale:

"RedBird Capital Partners investe con una mentalità imprenditoriale e di costruzione della società con un'enfasi sui rendimenti azionari su periodi di detenzione più lunghi. La rete di fondatori e imprenditori di RedBird è fondamentale per la sua strategia d'investimento, e il suo gruppo altamente selezionato di partner sono co-investitori attivi che forniscono un supporto di capitale scalabile".

La modalità d'investimento prevede la distribuzione di capitali in base alla crescita economica nel tempo, con rendimenti superiori rispetto alla tradizionale operazione legata all'acquisizione di una società mediante lo sfruttamento della capacità di indebitamento della stessa, il cosiddetto 'leveraged buyout'.

"RedBird Capital Partners costruisce business insieme al suo EFO Network, un gruppo di oltre 400 membri che hanno reperito oltre 1.600 opportunità di investimento dalla fondazione dell'azienda nel 2014".

IL PATRIMONIO DI REDBIRD CAPITAL

RedBird Capital Partners gestisce circa 6 miliardi di dollari di capitale tra cui beni di consumo, servizi finanziari e telecomunicazioni, media e tecnologia. Come dicevamo, il fondo opera in molto settori, con particolare attenzione allo sport, attraverso una strategia di 'build-up'.

GLI INVESTIMENTI DI REDBIRD CAPITAL

Il calcio, l'intrattenimento e i servizi. Dal 2014 ad oggi RedBird Capital Partners ha investito in diversi settori, grazie all'esperienza e le competenze di Gerry Cardinale.

Ecco le più importanti attività di RedBirds Capital Partners:

- Il Tolosa, di cui ha acquistato l'85% nel 2020, dopo la promozione in Ligue 1;

- Fenway Sports Group (FSG), gruppo proprietario del Liverpool, della squadra di baseball dei Boston Red Sox e del New England Sports Network, con una quota pari a 735 milioni di dollari, ovvero al 10%;

- Yankee Entertainment and Sports Network, rete sportiva regionale di televisione a pagamento americana di proprietà di Yankee Global Enterprises, Sinclair Broadcast Group e Entertainment Studios, Amazon e The Blackstone Group, Mubadala Investment Company, con il 13% delle quote azionarie;

- Fondata l'India Dream Sports, società che organizza e gestisce il cricket fantasy;

- Fondata la RedBall per stipulare un accordo con SeatGeek, piattaforma per la vendita di biglietti online divenuta pubblica per 1,3 miliardi di dollari;

- Fondata la Legends Hospitality, società che opera nel settore alimentare, delle bevande, del merchandising, della vendita al dettaglio e degli stadi al servizio di aziende e luoghi di intrattenimento.

IL PRESIDENTE DI REDBIRD CAPITAL

Dopo oltre un ventennio di carriera in Goldman Sachs nei ruoli di partner dell’azienda e senior leader dell’attività di investimento di private equity della banca d’affari, con un portafoglio di oltre 100 miliardi di dollari di capitale privato tra azioni, debito, strategie di investimento immobiliare e infrastrutturale, Gerry Cardinale ha deciso di fondare nel 2014 la RedBird Capital.

Oggi gestisce il fondo d'investimento con 6 miliardi di dollari di capitale e vuole acquistare il Milan: l'ultimo investimento di una lunga serie nel mondo dello sport.

Pubblicità