Notizie Partite
Serie A

Chi è Fabbian, il centrocampista goleador della Reggina in prestito dall'Inter

19:45 CEST 29/09/22
Giovanni Fabbian Italy Under 20
Classe 2003, Fabbian è l'ennesimo gioiello sfornato dalle giovanili dell'Inter: impatto super con la Reggina dove gioca in prestito.

Mario Balotelli, Mattia Destro, Leonardo Bonucci e Nicolò Zaniolo: questi sono solo alcuni dei giocatori cresciuti nelle giovanili dell'Inter e diventati atleti di spessore, segno della qualità di un vivaio - in questo caso quello nerazzurro - capace di regalare al calcio italiano dei profili di assoluta qualità.

A tale lista potrebbe in futuro aggiungersi anche Giovanni Fabbian, centrocampista classe 2003 che la società di Viale della Liberazione ha ceduto in estate alla Reggina con la formula del prestito secco: una scelta non casuale, considerato che alla guida dei calabresi c'è Filippo Inzaghi, fratello di Simone che sicuramente gli avrà chiesto dei resoconti in merito alla crescita del suo gioiello.

Chissà che Fabbian, un giorno, non possa tornare stabilmente alla casa madre per contribuire, da protagonista, ai successi di una prima squadra soltanto assaporata nell'ultimo ritiro estivo che ha sancito la necessità di farsi le ossa altrove.

LA STORIA DI FABBIAN: DAL PADOVA ALLO SCUDETTO PRIMAVERA, ORA LA REGGINA

Nato a Camposampiero il 14 gennaio 2003, Fabbian si forma nelle giovanili del Padova con cui conquista uno Scudetto Under 15 di Lega Pro nel 2018, proprio l'anno in cui entra a far parte della famiglia interista.

In nerazzurro veste le maglie dell'Under 17 e dell'Under 18, ma è con quella della Primavera che vengono a galla le sue enormi qualità dal punto di vista realizzativo: nonostante il ruolo di mezzala, Fabbian realizza 9 reti nella stagione 2021/2022, conclusa con la vittoria dello Scudetto di categoria.

Insieme a lui, nella squadra campione, figura anche quel Cesare Casadei ceduto al Chelsea a peso d'oro: sono proprio loro i pilastri su cui il tecnico Cristian Chivu fa affidamento per la mediana, reparto in grado di fare la differenza e le fortune della squadra.

Simone Inzaghi lo convoca per il ritiro estivo in modo da osservarlo più da vicino, optando alla fine per l'ok alla cessione in prestito alla Reggina, allenata dal fratello Filippo che lo rende immediatamente uno dei titolari inamovibili della formazione calabrese: Fabbian ripaga la fiducia realizzando 3 goal nelle prime sei giornate del campionato di Serie B, rispettivamente contro Südtirol, Palermo e Cittadella.

Lo straordinario avvio di stagione di Fabbian è proseguito anche nel contesto dell'Italia Under 20: convocato dal commissario tecnico Carmine Nunziata, il classe 2003 ha fatto valere le sue doti in zona goal nel 3-0 rifilato alla Svizzera, ulteriore conferma di uno stato di grazia che l'Inter si augura possa proseguire fino a sfociare nella definitiva esplosione.