Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato, Viviano confessa: "Vorrei chiudere la carriera a Brescia"

17:55 CEST 14/10/19
Emiliano Viviano SPAL
Lo svincolato Emiliano Viviano chiama il Brescia: "Parlerò col mio agente e vedremo". Intanto, il portiere si allena con la Primavera della Sampdoria.

Emiliano Viviano aspetta ancora una chiamata. C'è anche lui nel listone degli svincolati che, dopo l'ultima stagione, sono rimasti senza squadra. E intanto il portiere fiorentino, che da qualche settimana ha lasciato lo Sporting, si sta allenando in Italia.

Con DAZN segui la Serie A TIM IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Con chi? Con la Sampdoria. O meglio, con la Primavera blucerchiata, che da una quindicina di giorni ha deciso di dargli una chance per consentirgli di rimanere in forma. Viviano, del resto, è un volto noto e apprezzato a Genova: ha vestito la maglia del Doria dal 2014 al 2018, prima di trasferirsi a Lisbona.

Il sogno di Viviano, che a inizio dicembre compirà 34 anni, è però un altro: il Brescia. Ed è lo stesso giocatore a svelarlo in un'intervista rilasciata all'edizione odierna di 'Libero'.

"So di poter dare una mano, magari come secondo. Parlerò col mio agente e vedremo. Il mio desiderio è chiudere la carriera a Brescia. Cellino è il presidente che capisce più di calcio in Italia".

Anche in questo caso, si tratterebbe di un ritorno: Viviano ha giocato nel Brescia dal 2002 al 2009, con un breve intermezzo in prestito al Cesena nel 2004/05. Un'esperienza che ha segnato in positivo il portiere, noto tifoso della Fiorentina ma attaccatissimo alle Rondinelle.

Fino a gennaio, in ogni caso, Viviano non potrà firmare per nessun'altra squadra: la risoluzione del contratto con lo Sporting è infatti avvenuta dopo il 2 settembre, ovvero dopo la chiusura del calciomercato estivo. Il Brescia, comunque, è avvisato.