Calciomercato Real Madrid, ecco Jovic: ufficiale il suo arrivo

Commenti()
Getty Images
Luka Jovic è un nuovo giocatore del Real Madrid. Il gioello serbo si lega al club Blanco firmando un contratto con scadenza 2025.

La sessione estiva di calciomercato non è ancora ufficialmente iniziata, ma il Real Madrid ha già piazzato uno dei colpi più importanti in assoluto. E’ infatti ufficiale l’acquisto da parte del club Blanco di Luka Jovic.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Ad annunciare il buon esito della trattativa è stato l’Eintracht Francoforte con un lungo comunicato apparso sul proprio sito.

“L’Eintracht Francoforte dovrà fare a meno dei servigi di Luka Jovic in futuro. Il serbo, una volta superate le visite mediche, si unirà al Real Madrid. Jovic firmerà un contratto per le prossime cinque stagioni. Entrambi i club hanno deciso di non svelare la cifra in base alla quale è stato chiuso il trasferimento”.

Qualche minuto più tardi anche il Real Madrid ha confermato il tutto.

“Real Madrid ed Eintracht Francoforte hanno concordato il trasferimento del giocatore Luka Jovic in attesa delle visite mediche. Il giocatore si legherà a noi fino al 30 giugno 2025”.

I due club non hanno quindi comunicato l’importo versato dai Blancos per l’acquisizione di Jovic, l’operazione dovrebbe però essere stata chiusa sulla base di 60 milioni di euro.

L'articolo prosegue qui sotto

Un colpo importante quindi per il Real che si assicura uno dei più importanti prospetti del calcio europeo, ma anche per l’Eintracht che per primo ha deciso di puntare forte sul ragazzo e che ora si assicura una più che corposa plusvalenza. Jovic infatti era approdato in Germania nell’estate del 2017 dal Benfica con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto fissato a circa 7 milioni.

Classe 1997, Jovic è cresciuto calcisticamente nella Stella Rossa, club con il quale ha esordito tra i professionisti prima di trasferirsi in Portogallo nel 2014. Con l’Eintracht ha segnato nell’ultima stagione 17 goal in 32 partite di campionato, ai quali vanno aggiunto altri 10 in 14 di Europa League.

Chiudi