Notizie Risultati
Calciomercato

Calciomercato Milan, Boban su Ibrahimovic: "E' diverso da tutti gli altri"

10:03 CET 16/12/19
2019_10_31_Ibrahimovic
Zvonimir Boban parla di varie situazioni che si stanno vivendo in casa Milan e sull’Inter capolista spiega: “Bene che ci sia concorrenza in Italia”.

Quella del Milan non è stata una prima parte di stagione all’altezza delle aspettative, ma in soccorso ai meneghini possono arrivare una sosta che permetterà a Pioli di lavorare con più calma su determinati aspetti, ma anche una sessione invernale di calciomercato che potrebbe regalare colpi importanti.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

Il club rossonero è da diverse settimane sulle tracce di Zlatan Ibrahimovic e Zvonimir Boban, in un’intervista rilasciata a Radio 1, ha fatto il punto sulla situazione legata al fuoriclasse svedese.

“Bisogna vedere anche come come andranno le prossime partite. Sinceramente Ibra è una soluzione diversa, può darti tanto nel breve termine e per questo è unico. Vedremo dopo se ci sarà una necessità assoluta. Lui poi ha anche un’altra cosa rispetto a tutti gli altri: è vero che non ha più 28 anni, ma è un giocatore di estremo carattere e quindi di estrema personalità che poteva dare una sterzata a tutto ad un ambiente che comunque, quando abbiamo iniziato la trattativa, era molto più giù rispetto ad adesso”.

Il Milan in estate ha superato una nutrita concorrenza assicurandosi Ante Rebic, l’attaccante croato però sin qui ha trovato pochissimo spazio.

“Cosa succede? Si tratta di scelte tecniche. E’ un giocatore molto potente, molto veloce, ha bisogno di spazi ed inoltre il cambiamento dal calcio tedesco a quello italiano è grande. Contro il Napoli stava facendo bene, ma poi si è fatto subito male. Si sta allenando seriamente, sta facendo di tutto per convincere il suo allenatore. Il calcio italiano è difficile: tanti giocano con il 3-5-2 e quindi gli spazi a disposizione sono pochi”.

Il  Chief Football Officer del Milan ha fatto il punto sulla situazione legata ad una possibile prolungata permanenza di Donnarumma.

“Noi speriamo di trovare un accordo, le nostre intenzioni sono queste. Posso solo dire che ci siederemo e approfondiremo la questione”.

L’Inter è attualmente in vetta al campionato, nonostante la rivalità però, secondo Boban la cosa è un bene per la Serie A.

“La cosa non ci dà fastidio, è anzi importante che qualcuno lotti contro la Juventus. Peccato che non siamo noi, ma è importante che nel campionato italiano ci sia della concorrenza. Speriamo che anche il Milan possa presto essere in corsa per lo Scudetto”.