Calciomercato Lazio, Jony può essere tesserato: via libera dalla FIFA

Commenti()
alaves
La FIFA ha concesso l’autorizzazione per il tesseramento provvisorio di Jony alla Lazio: è disponibile contro la Roma, sbloccato lo stallo col Malaga.

Telenovela finita, forse. Grazie all'intervento della FIFA, la Lazio è riuscita a sbloccare la situazione che si era creata intorno a Jonathan Rodriguez Menendez, meglio noto come Jony, e che non permetteva ai biancocelesti di schierare il giocatore in campo.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A comunicarlo è stata la Lazio con una nota ufficiale sul proprio sito.

"La S.S. Lazio comunica che la FIFA ha concesso l’autorizzazione per il tesseramento provvisorio del calciatore Jonathan Rodriguez Menendez, il quale sarà dunque a disposizione del mister Inzaghi in occasione della gara di domenica contro la Roma".

Prelevato questa estate a parametro zero dal Malaga, lo spagnolo non aveva ancora ricevuto il transfer necessario per poter giocare con la Lazio.

A bloccare tutto era stato infatti il presidente del Malaga, Al Thani, il quale chiedeva alla Lazio il pagamento di 12 milioni di euro. Il motivo? Secondo il patron del club spagnolo l'attaccante aveva rotto unilateralmente il proprio contratto con il club e per questo doveva pagare una penale.

Una situazione che aveva spinto la Lazio a rivolgendosi al player’s status della FIFA, convinta di aver agito correttamente. E così è stato, con il massimo organo del calcio mondiale che ha infatti concesso l'autorizzazione ai biancoceletri per il tesseramento provvisiorio del giocatore.

Jony sarà dunque disponibile per il derby della seconda giornata di Serie A contro la Roma. Ora sta a Simone Inzaghi decidere se utilizzare o meno l'esterno d'attacco spagnolo.

 

Chiudi