Calciomercato Juventus, James Rodriguez intriga: Paratici a Dubai con Mendes

Commenti()
Getty Images
La Juventus fa sul serio per James Rodriguez: il ds Fabio Paratici è a Dubai assieme a Jorge Mendes, procuratore del colombiano del Bayern.

Per parlare della situazione relativa a James Rodriguez, bisogna prima mettere le cose in chiaro: il colombiano è ancora di proprietà del Real Madrid che due estati fa lo prestò al Bayern Monaco, chiamato a riscattarlo tra qualche mese, precisamente entro il 15 giugno.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il problema maggiore è che i bavaresi sarebbero poco intenzionati a sborsare i 42 milioni di euro previsti per il riscatto: sia per motivazioni tecniche (James non ha impressionato in questa stagione e mezza) che fisiche, alla luce dei vari problemi fisici che lo stanno tenendo fuori (è ai box a causa della rottura parziale del legamento collaterale laterale).

Un quadro ai limiti del drammatico che però non spaventa la Juventus, estimatrice di vecchia data del 27enne, soprattutto ora che le carte in tavola stanno divenendo improvvisamente favorevoli. Se del Bayern abbiamo già detto, anche il Real Madrid non sarebbe entusiasta di puntare sull'ex Monaco per la prossima stagione.

L'articolo prosegue qui sotto

Una situazione di stallo in cui i bianconeri sono pronti ad inserirsi grazie al jolly più importante tra i procuratori, quel Jorge Mendes che un ruolo decisivo ebbe nel trasferimento a Torino di Cristiano Ronaldo: il manager portoghese vanta anche James Rodriguez nella lunga lista dei suoi assistiti di livello.

In questi giorni, Mendes si trova a Dubai per i Globe Soccer Awards, assieme al ds juventino Fabio Paratici: il 'Corriere dello Sport' ipotizza un possibile incontro tra i due per capire quanto sia ampio il raggio d'azione in una matassa da sbrogliare al più presto.

La 'Vecchia Signora' rappresenterebbe una soluzione piuttosto gradita a James Rodriguez, che così ripartirebbe in una società europea al top. Senza dimenticare però Isco, altro gioiello in grado di far gola e in rotta con l'ambiente del Real Madrid.

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Newcastle su Barreca
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Sanabria il dopo Piatek: venerdì le visite
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, preso Pablo Fornals: arriva dal Villarreal
Prossimo articolo:
Tottenham, lesione al bicipite femorale per Dele Alli: out fino a marzo
Prossimo articolo:
PSG-Strasburgo: diretta streaming gratis
Chiudi