Calciomercato Inter, Pastore spinge per arrivare a Milano

Commenti()
Gettyimages
L'Inter continua a trattare per Javier Pastore: c'è il gradimento dell'argentino che spinge per tornare in Italia. Vicino Lautaro Martinez.

Preso nota del pareggio della Roma sul campo della Sampdoria che ha certificato il quarto posto solitario, l'Inter continua a lavorare sul mercato per regalare qualche altro rinforzo a Spalletti dopo Lisandro Lopez e Rafinha, utile magari per blindare la qualificazione in Champions League, primissimo obiettivo stagionale.

Il nome più caldo di queste ultime ore è senza dubbio quello di Javier Pastore: nelle ultime ore vi avevamo parlato di incontro tra la dirigenza nerazzurra e l'agente dell'ex Palermo, Marcelo Simonian, peraltro amico di vecchia data del coordinatore di Suning, Walter Sabatini.

L'ostacolo più grande al momento sarebbero gli 8 milioni d'ingaggio percepiti al PSG dal 'Flaco' che però, secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport', avrebbe già dato il suo gradimento al trasferimento a Milano.

La speranza dell'Inter è che il PSG accerti l'offerta del prestito (anche oneroso) con diritto di riscatto, al momento unica via percorribile a causa dei soliti paletti del FPF che stanno condizionando anche questa sessione di mercato.

Sturridge resta legato a doppio filo alla situazione Eder, la cui situazione al momento appare in stallo. L'obiettivo per il centrocampo resta Ramires che però il Jiangsu non vuole cedere: alternative William Carvalho dello Sporting, Manuel Fernandes dello Spartak Mosca, Thomas dell'Atletico, Cyprien del Nizza e Bissouma del Lille, oltre al 17enne Cuello, il cui agente è lo stesso di Pastore.

Lautaro Martinez Argentina U20

Dall'Argentina intanto potrebbe arrivare un attaccante, operazione impostata per il prossimo futuro: mani su Lautaro Martinez, classe 1997 del Racing Avellaneda, ex squadra di Diego Milito. Il ragazzo è però extracomunitario (l'Inter ha un solo slot disponibile e vorrebbe utilizzarlo per un nuovo centrocampista).

Chiudi