Calciomercato Inter, chi è Salcedo Mora: la punta del futuro

Commenti()
Getty
L'Inter ha praticamente definito dal Genoa l'acquisto della giovanissima punta classe 2001 Salcedo Mora.

Colpo in prospettiva per l'Inter che si è praticamente assicurata dal Genoa l'attaccante Salcedo Mora, classe 2001 come Pietro Pellegri, anch'egli ormai vicinissimo a diventare un nuovo giocatore nerazzurro: operazione complessiva da ben 60 milioni di euro.

Salcedo Mora sarà pagato 5 milioni più altri 25 eventuali di bonus legati alle prossime presenze in rossoblu, visto che con ogni probabilità l'Inter lo lascerà in prestito a Genova per le prossime due stagioni, in attesa del compimento della maggiore età.

Destro naturale, il prossimo giovane attaccante dell'Inter è già dotato di un fisico abbastanza possente nonostante la giovane età (è nato il 1 ottobre 2001), che gli permette di uscire spesso e volentieri vincitori dai contrasti fisici con gli avversari

L'articolo prosegue qui sotto

Salcedo è la classica punta centrale che all'occorrenza può giocare anche sulla fascia sinistra dell'attacco, posizione in cui il 4 settembre 2016 ha siglato una rete contro la Fiorentina nel campionato Under 17, competizione in cui il Genoa è stato eliminato ai quarti di finale contro il Torino.

Memorabile per lui la stagione 2015/2016, disputata con i Giovanissimi Nazionali del Genoa: addirittura 20 reti realizzate, tra cui spicca la cinquina messa a segno nel 9-0 rifilato dai rossoblu alla Pro Vercelli alla nona giornata.

Numeri incoraggianti per l'Inter che punta su Salcedo Mora per il futuro: nel frattempo potrà continuare a crescere nel club che lo ha fatto conoscere al calcio italiano, prima del grande salto.

Chiudi