Calciomercato Bayern, Lewandowski critico: "Serve più inventiva"

Commenti()
Lewandowski 'tira le orecchie' al Bayern riguardo le strategie di mercato: "Ogni 2-3 anni serve un top player, si facciano venire in mente qualcosa".

Le mosse del Bayern sul mercato, a Robert Lewandowski, non convincono. L'attaccante polacco 'tira le orecchie' al proprio club, invitandolo a modificare le proprie strategie.

Il bomber, a riguardo, sembra avere le idee chiare: "A giudicare dai trasferimenti e dai soldi spesi da alcuni club per i giocatori, se il Bayern vuole competere per i calciatori più forti deve metterci più inventiva. Deve farsi venire in mente qualcos'altro".

"Non dobbiamo illuderci - aggiunge Lewandowski - ad ogni squadra serve un top player ogni 2-3 anni per 'rinfrescare' la rosa ed inserire forze nuove e qualità". I piani alti gradiranno o storceranno il naso?

Prossimo articolo:
Milan, lettera di licenziamento a Fassone: "Condotta gravissima"
Prossimo articolo:
Higuain 'stecca' il primo Inter-Milan: non tira e viene isolato
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Sampdoria-Sassuolo
Prossimo articolo:
Sampdoria-Sassuolo: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Chiudi