Bolivia, Cuellar si frattura la caviglia: all'ospedale in taxi

Commenti()
Getty
Il boliviano Mario Cuellar si è fratturato la caviglia durante Oriente Petrolero-Guabirá: è stato trasportato in ospedale nel bagagliaio di un taxi.

Clamoroso quanto accaduto in Bolivia durante la dodicesima giornata del campionato di Clausura tra Oriente Petrolero e Club Deportivo Guabirá: sfortunato protagonista il difensore dei padroni di casa, Mario Cuellar.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il giocatore ha subìto la frattura della caviglia nel corso di uno scontro di gioco ed è stato portato via dallo stadio per gli accertamenti in ospedale. Tutto normale, tranne per il fatto che, come riportato da 'ESPN', il trasporto è avvenuto... nel bagagliaio di un taxi.

Allo stadio, infatti, non era presente nemmeno un'ambulanza per raggiungere la struttura medica: una circostanza incredibile, poiché ogni impianto che si rispetti dovrebbe essere fornito di mezzi di soccorso per un'evenienza del genere. A maggior ragione se si tratta di un match valido per il massimo torneo nazionale.

Per il povero Cuellar, oltre al danno fisico anche l'atroce beffa di aver dovuto sopportare un viaggio scomodo e reso ancor più complicato dal dolore provocato dall'infortunio.

Chiudi