Notizie Risultati Live
Calciomercato

Barcellona, Rakitic confessa: "Il mio sogno sarebbe tornare a Siviglia"

13:58 CET 03/12/19
Ivan Rakitic Barcelona
Ivan Rakitic ha parlato in occasione dei DEX Awards: "Io voglio lottare per ogni titolo, se sarà al Barcellona non c'è miglior posto".

Il centrocampista Ivan Rakitic ha ritrovato lo spazio che gli stava mancando al Barcellonama continuano ad impazzare le voci di mercato che lo disegnano sempre più lontano dalla Catalogna.

Segui live la Liga su DAZN. Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

Il croato ha parlato in occasione dei 'DEX Awards' dove è stato insignito del 'Securities Award' e ha ribadito ancora una volta la sua volontà di poter competere per vincere ogni competizione, che sia in maglia blaugrana o altrove. Rakitic ha poi confessato che un possibile ritorno a Siviglia sarebbe molto gradito. Ecco le parole riportate da 'As'.

"Il mio sogno sarebbe quello di indossare di nuovo la maglia del Siviglia. Vorrei che potesse realizzarsi un giorno, ma soprattutto sono contento che il club sta ottenendo buoni risultati. Sembra un Siviglia migliore ogni anno. Da lontano mi riempie di orgoglio e gioia. Voglio lottare per tutto, giocare tutti i titoli e se potra essere a Barcellona non c'è posto migliore".

Il centrocampista croato fa gola a molti club europei e la situazione di incertezza del Barcellona nei suoi confronti ne fanno un'ottima occasione di mercato. Nelle ultime settimane il nome di Rakitic è stato accostato all'Atletico Madrid e anche sui Colchoneros si è espresso il croato, parlando anche dei fatti incresciosi accaduti al 'Wanda Metropolitano' contro Griezmann.

"Vedremo cosa accadrà. L'Atletico è una grande squadra che ha dimostrato di combattere per tutti i titoli. Griezmann ha dato molto e ricevuto molto dall'Atletico e bisogna rispettare tutte le opinioni, ma questa volta hanno esagerato. Speriamo che la prossima volta non succeda più".

Infine Ivan Rakitic ha voluto esprimere le proprie congratulazioni a Leo Messi per il sesto Pallone d'Oro e lanciare un messaggio al Barcellona.

"La mia idea è quella di continuare qui, ma non si sa mai. Penso che Leo Messi sia il migliore, tutto il resto non esiste".