Barcellona, Coutinho chiama Neymar: "Se tornasse sarebbe bello"

Commenti()
Philippe Coutinho non avrebbe problemi ad accogliere Neymar al Barcellona: "Un suo ritorno sarebbe una bella cosa". Novità in vista?

Prima il grave infortunio che gli farà saltare l'ultima parte di stagione, poi il 'mal di pancia': Neymar è l'uomo più chiacchierato del momento al PSG grazie alla presunta volontà di ritornare al Barcellona dopo appena un anno di permanenza a Parigi.

Si tratterebbe di un trasferimento clamoroso, come quello avvenuto l'estate scorsa che portò i 222 milioni di euro della clausola rescissoria nelle casse della società catalana, tra mille polemiche in merito alla regolarità del pagamento.

Il sostituto di Neymar al Barcellona è Coutinho, arrivato a gennaio dal Liverpool per ben 160 milioni. L'ex Inter non avrebbe problemi ad accogliere il suo compagno di Nazionale, come riportato dal 'Mundo Deportivo': "Parliamo di un fuoriclasse, per me è un grande piacere giocarci insieme col Brasile. Se tornasse sarebbe bello".

Chi ha più possibilità di arrivare in Catalogna è però un altro suo connazionale, Arthur del Gremio: "Ha ottime qualità, ho giocato una volta con lui in Nazionale e sono rimasto piacevolmente sorpreso".

Il ritorno degli ottavi di Champions contro il Chelsea, Coutinho potrà osservarlo soltanto dalla tribuna: "Affronteremo una squadra forte, dovremo giocare come sappiamo per passare il turno. Sono sicuro che porteremo a casa la vittoria".

Prossimo articolo:
Calciomercato, Rabiot andrà al Barcellona: accordo con i blaugrana
Prossimo articolo:
Cambio a Frosinone: via Longo, arriva Baroni
Prossimo articolo:
Roma, al via una partnership con Twitter: è il primo club italiano
Prossimo articolo:
Mondiale per Club 2018: squadre qualificate, risultati e calendario
Prossimo articolo:
Coppa Italia Primavera: tabellone, calendario e risultati
Chiudi