Coppa Italia, Allegri col dubbio Dybala: "Non voglio rischiare"

Commenti()
Allegri presenta la finale di Coppa Italia: "Non c'è tempo da perdere, Dybala e Mandzukic da valutare. Contro la Roma non abbiamo giocato da Juve".

Il primo passo verso il Triplete. Questo è nei piani della Juventus la finale di Coppa Italia in programma mercoledì sera allo stadio Olimpico, quando i bianconeri si ritroveranno di fronte la Lazio per la seconda volta negli ultimi tre anni.

Massimiliano Allegri, durante la tradizionale conferenza della vigilia, non sembra preoccupato neppure dalle assenze di Khedira e Pjanic: "Rincon è un giocatore importante, finora ha fatto ottimi prestazioni".

Quindi il tecnico avvisa i suoi: "Non abbiamo tempo da perdere, dobbiamo raccogliere. Da domani non c'è più rivincita. Rifarei tutte le scelte, anche perchè fino a ora hanno sempre premiato. Ho cambiato spesso. Sono giorni in cui non bisogna pensare, ma fare.

Vincere domani e battere domenica il Crotone. Sono ottimista per quello che ha dimostrato la squadra. Bisogna ricaricare le energie mentali".

Allegri poi annuncia due dubbi di formazione: "Devo valutare sia Mandzukic che Dybala, gli altri stanno tutti bene. Dybala viene da un periodo con qualche problema, voglio essere sicuro che non succeda niente".

Dybala Juventus Atalanta

L'allenatore bianconera torna sulla sconfitta contro la Roma: "Domenica scorsa i dettagli hanno fatto la differenza. Vincere o perdere è questione di piccole cose. Quando viene meno l'attenzione può succedere di tutto. Domenica abbiamo perso perchè in certi frangenti non abbiamo giocato da Juventus.

 Alla squadra chiedo concentrazione, ma sono ragazzi seri e responsabili. Nell'arco di una stagione ci sono momenti in cui l'attenzione cala. Vedendo il calendario all'inizio avrei messo la firma per arrivare a Roma con 4 punti di vantaggio, ci siamo presentati a +7...".

Solo complimenti invece per la Lazio e per Simone Inzaghi: "E' molto sveglio, non si perde nelle chiacchiere e farà tanta strada. Keita e Milinkovic? Sono due giocatori della Lazio, i biancocelesti hanno molti giovani di qualità".

Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
DIRETTA: Napoli-Lazio LIVE - Probabili formazioni
Prossimo articolo:
Napoli-Lazio dove vederla: canale tv e diretta streaming
Prossimo articolo:
Juventus, Allegri su Mandzukic: "Vogliamo recuperarlo per la Lazio"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi