Adu torna in campo: riparte dalla Serie C svedese

Freddy Adu Portland Timbers
USA Today
Freddy Adu era considerato l'astro nascente del calcio, ora a soli 31 anni riparte dall'Osterlen, squadra della terza divisione svedese.

Quando era poco più che un adolescente veniva definito addirittura il nuovo Pelè, ma oggi Freddy Adu ripartirà dalla terza divisione svedese dopo due anni senza scendere in campo.

Classe 1989, Freddy Adu era l'astro nascente del calcio statunitense, lo chiamavano il 'nuovo Pelè', e sembrava destinato a contendere il trono a Lionel Messi. Le cose però sono andate molto diversamente.

Adu infatti non è mai riuscito a sfondare: Benfica, Monaco, Belenenses. Poi Grecia, Turchia, Serbia, Brasile, Finlandia e Stati Uniti.

Negli ultimi due anni, dopo l'esperienza coi Las Vegas Lights, Freddy Adu si è allenato nel Maryland finché non è arrivata la nuova occasione in Europa.

A scommettere sull'ormai trentunenne Adu sarà l'Osterlen FF, squadra che milita nella terza divisione svedese. Adu ci riprova.

Chiudi