Ademola Lookman, la nuova star NxGn del calcio inglese

Ademola Lookman
Getty Images
Il giovane inglese ha dimostrato di poter giocare ad alti livelli: dopo l'Everton buona esperienza anche con il Lipsia.

"Ademola Lookman era fermamente convinto nel scegliere a Germania" ha detto il tecnico dell'Everton Sam Allardyce a febbraio. "È la sua scelta, ma abbiamo cercato di convincerlo a non farlo perché penso che sia una grande sfida per la sua crescita non conoscendo la lingua. Volevamo tenerlo, ma è testardo e ha ottenuto ciò che voleva".

Allardyce ha visto praticamente tutto quello che c'è da vedere nel calcio durante la sua prolungata carriera manageriale, ma si sbagliava: anche in Bundesliga il giovane Lookman si è distinto con la maglia del Lipsia, dopo aver lasciato l'Everton.

Ademola Lookman Adama Traore Middlesbrough Everton Premier League 11022017

Dopo un incoraggiante inizio di carriera a Goodison Park sotto l'ex manager Ronald Koeman, il ventenne ha visto il suo coinvolgimento diminuire costantemente.

Abile, veloce e intelligente nei suoi movimenti, Lookman è stato inserito nella prima squadra dell'Everton durante il 2016/2017, prima di finire in panchina e dunque nella squadra Under 23 per la prima metà dell'annata 2017/2018.

Nel frattempo la prima squadra usciva dall'Europa League e scivolava in zona retrocessione nonostante la faraonica campagna estiva: dopo appena 154 minuti in Premier, Lookman ha deciso di prendere una forte decisione e lasciare Everton. Per Lipsia.

La scelta di Lookman lo ha ricompensato all'istante: dalla panchina al campo, ha subito segnato col Lipsia, mentre l'Everton perdeva 5-1 contro l'Arsenal.

Samsung Lookman

Sotto Ralph Hassenhuttl è diventato titolare, spostandosi al centro: il cambio di posizione ha tirato fuori il meglio di lui, basti pensare ai quattro goal e ai tre assist forniti nelle ultime cinque partite del Lipsia. Nel 6-2 contro l'Hertha Berlino ha segnato un goal e fornito due assist: prestazione da incorniciare.

È stato coinvolto in sette goal nelle ultime cinque partite con il Lipsia, più di ogni altro giocatore dell'Everton in 25 partite con Allardyce.

Ora tornerà all'Everton, con il Lipsia desideroso di riprenderselo immediatamente: non sarà certamente l'unico club interessato a far firmare il giovane inglese questa estate, e ora che Allardyce non è più in panchina i Toffees potrebbero avere difficoltà a convincere la stella nascente che Goodison Park è il posto migliore per la sua carriera nei prossimi mesi.

Scarica Goal+ per il tuo dispositivo mobile ora: si tratta dell'app definitiva di statistiche in tempo reale, ora disponibile per il più importante nuovo dispositivo mobile

Chiudi