Calciomercato Fiorentina, ecco chi è Pezzella: muscoli e rapidità per la difesa

CondividiChiudi Commenti
German Pezzella è l'ennesimo rinforzo regalato dalla Fiorentina a Stefano Pioli. Esploso nel River è un difensore dal gran fisico.

Quella che si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione, sarà una Fiorentina totalmente rivoluzionata. Il club gigliato infatti, ha deciso di mettere a disposizione di Stefano Pioli, una rosa molto diversa da quella guidata nelle ultime annate da Paulo Sousa, una squadra che faccia della gioventù e della volontà di emergere una delle sue peculiarità.

Una delle nuove tessere inserite all’interno di un puzzle del tutto rinnovato, porta il nome di German Pezzella. Si tratta di un profilo già noto a molti appassionati italiani visto che, nel corso degli ultimi anni, è stato accostato a squadre importanti come Roma, Napoli e più recentemente l’Inter.

PS Pezzella


LA CARRIERA


Nato a Bahia Blanca nel giugno del 1991, Pezzella è uno dei tanti prodotti di quella straordinaria fucina di talenti che è il settore giovanile del River Plate. Conclusa tutta la trafila tra i giovani dei Millonarios, ha esordito nel calcio professionistico all’età di 18 anni nella stagione 2009/10, quando per la prima volta è stato aggregato alla prima squadra.

Diventato nel corso degli anni uno dei talenti più in vista del River, nell’estate del 2015 compie il grande salto approdando in Europa. A superare una nutrita concorrenza è il Betis, club iberico che scommette forte sulle sue qualità vedendo ben presto ripagata la sua fiducia. Giocatore fondamentale nella retroguardia dei Los Verderones, in due stagioni gioca 61 partite di Liga condite anche da 4 reti, alle quali vanno aggiunte 5 gare di Coppa del Re.

Entrato giovanissimo nel giro della Nazionale argentina all’epoca della gestione Batista, in realtà non ha mai esordito con la rappresentativa maggiore.


LE CARATTERISTICHE


Dotato di un fisico possente (187 cm per 82 kg di peso), Pezzella fa del colpo di testa e della capacità di anticipare l’avversario due dei suoi punti di forza. Veloce, nonostante la stazza, ha accumulato nel corso della sua carriera una buona dose di esperienza che gli consente di guidare la retroguardia con una buona dose di personalità.

Destro naturale, è un centrale che ha messo in mostra anche buone qualità di impostazione anche se, come molti suoi colleghi connazionali, non disdegna anche situazioni meno appariscenti in caso di situazioni complicate.


NELLA FIORENTINA


A 26 anni, Pezzella approda in Serie A nel pieno della sua maturità calcistica. Nella linea a quattro che disegnerà Pioli, dovrebbe inserirsi senza affanni in posizione centrale per garantire forza ed esplosività al reparto.

Fermo restando che nella retroguardia viola Astori è al momento intoccabile, il difensore argentino potrebbe giocarsi una maglia da titolare con Vitor Hugo, altro elemento arrivato a Firenze nel corso della sessione estiva di calciomercato. Rispetto al brasiliano ex Palmeiras, che pure ha fatto intravedere buone cose in precampionato, potrebbe essere avvantaggiato da una maggior conoscenza del calcio europeo e dal fatto di essere un destro naturale, cosa questa che potrebbe renderlo il partner ideale per capitan Astori.

 

Prossimo articolo:
Grana per Cannavaro in Cina: Tianjin Quanjian accusato di aver venduto il derby
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Il Milan blinda Suso: ufficiale la firma per il rinnovo fino al 2022
Prossimo articolo:
Lione-Atalanta: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming
Prossimo articolo:
Karamoh ancora bloccato in ascensore: seconda volta in 3 giorni
Chiudi