Ronaldo al Manchester United? Con Mourinho è ancora gelo

Commenti()
Getty Images
Cristiano Ronaldo di nuovo al Manchester United? Ai Red Devils ritroverebbe Josè Mourinho, con cui i rapporti sono tesi nonostante il chiarimento.

Cristiano Ronaldo lancia quella che potrebbe essere la bomba più grande del mercato estivo: il fuoriclasse del Real Madrid ha confessato di voler lasciare la Spagna e tra le destinazioni più probabili c'è sicuramente il Manchester United, dove ritroverebbe Josè Mourinho, con cui il rapporto non è dei più idilliaci.

L'ultima immagine pubblica di Ronaldo e Mourinho risale al 2012-13 al Santiago Bernabeu, poi il grande gelo. I primi segni di frizione tra i due si erano visti durante la prima stagione insieme, quando al termine della semifinale di Champions contro il Barcellona CR7 si era lamentato della disposizione tattica dello 'Special One' sul suo conto: "Non mi piace giocare in questo modo, ma devo adattarmi a quello che chiede la squadra".

L'articolo prosegue qui sotto

Le critiche di Mourinho al campione portoghese erano arrivate poi durante l'ultima stagione spagnola del tecnico al termine della partita di Coppa di Spagna contro il Valencia. I due si erano duramtente scontrati negli spogliatoi.

Nella biografia dello stesso Ronaldo, il giornalista spagnolo Guillem Balague scrive di un faccia a faccia infuocato, i due erano arrivati quasi alle mani con il giocatore che urlava: "Dopo tutto quello che ho fatto per te, questo è il modo in cui mi tratti. Come ti permette di rivolgerti così a me?".

Successivamente è arrivato un chiarimento tra i due, ma resta difficile pensare che i rapporti siano tornati del tutto sereni, considerate anche le continue frecciate lanciate dallo Special One al suo ex giocatore negli ultimi mesi: un tema che Ronaldo dovrà affrontare se vorrà riabbracciare i colori dello United, club che lo ha lanciato nei grandi palcoscenici in Premier League.

Chiudi