Notizie Risultati Live
Champions League

Roma-Shakhtar, Totti ammette: "Ci è andata abbastanza bene"

12:45 CET 11/12/17
Francesco Totti
Francesco Totti commenta il sorteggio che ha abbinato la Roma allo Shakhtar: "Abbiamo 3 mesi per prepararci. Potremo mettere in difficoltà tutti".

Il Napoli potrebbe testimoniare il contrario, ma il sorteggio degli ottavi di Champions League si è rivelato piuttosto clemente con la Roma: l'avversario sarà lo Shakhtar Donetsk. Abbinamento commentato da Francesco Totti.

"Ci è andata abbastanza bene - confessa l'ex capitano a 'Mediaset Premium' - Lo Shakhtar è una squadra forte sia fisicamente che tecnicamente. Sarà una gara aperta: più si va avanti e più è difficile".

Priorità alla Serie A, prima di ripensare alla Champions League: "Abbiamo 3 mesi per preparare questa partita  - prosegue Totti - adesso pensiamo al campionato, a febbraio penseremo a questa qualificazione".

Secondo Totti, "nello spogliatoio c'è armonia. Di Francesco sta dando tutto se stesso per portare la Roma in alto. Come allenatore mi ha impressionato, sono certo che migliorerà ulteriormente".

Champions League come il campionato? "Quest'ultimo è più importante. Mentre in Champions, inutile nasconderlo, troviamo avversari più forti di noi. Ma il calcio è bello perché riserva sempre sorprese, quindi sono certo che potremo mettere in difficoltà tutti".

A gennaio la Roma interverrà sul mercato? "In questo momento non è semplice trovare dei difetti, ma con Di Francesco e Monchi ci siederemo per trovare la soluzione migliore. Proveremo ad alzare la competitività della rosa".

Questa volta, senza la mano di Totti, il sorteggio ha riservato buone sorprese alla Roma: "Ma ai gironi non mi pare di aver portato tanto male... Avevo detto subito che il problema era di chi ci affrontava".