Paura a Londra: provano a rubare l'auto di Ozil, Kolasinac li mette in fuga

Commenti()
Getty Images
Tentativo di furto d'auto a Londra ai danni di Ozil: ma il compagno di squadra Kolasinac ha reagito e messo in fuga i malintenzionati armati.

Brutta disavventura a Londra per il trequartista dell'Arsenal Mesut Ozil. Il trequartista dei Gunners ha subito infatti un tentativo di furto dell'auto ad opera di alcuni malintenzionati armati mentre si trovava a bordo del suo SUV.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Fortunatamente per il giocatore tedesco, la prontezza del compagno di squadra Sead Kolasinac ha impedito il peggio. L'imponente esterno sinistro (un metro e 83 cm per 82 chilogrammi) è sceso dal veicolo e ha affrontato a mani nude due ladri, armati di coltellacci, mettendoli in fuga.

Nel mentre Ozil, inseguito da altri delinquenti, è riuscito a rifugiarsi in un ristorante turco che si trovava lì vicino. Grazie allo staff del locale, intervenuto in difesa del giocatore, i ladri dopo un po' sono risaliti in sella alle loro moto e si sono dati alla macchia.

L'Arsenal ha diramato una nota ufficiale dopo l'accaduto, assicurando tutti sulle buone condizioni psico-fisiche dei due calciatori:

"Siamo in contatto con entrambi i giocatori e stanno tutti e due bene".

 

Chiudi