Olanda-Germania dove vederla? Canale tv e diretta streaming

Commenti()
Pro Shots
L'Olanda sfida la Germania nel 2° turno delle Qualificazioni agli Europei 2020: tutto sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in tv e streaming.

L'Olanda di Ronald Koeman, dopo il successo al debutto nelle Qualificazioni agli Europei 2020 con la Bielorussia, sfida la Germania di Joachim Löw nella 2ª giornata del Gruppo C. Per i tedeschi, reduci da un pareggio in amichevole con la Serbia, sarà l'esordio e l'occasione di riscattare la pesante sconfitta per 3-0 nella Nations League.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Per i tedeschi, reduci da un pareggio in amichevole con la Serbia, sarà l'esordio nelle Qualificazioni e l'occasione di riscattare la pesante sconfitta per 3-0 nella Nations League. Dopo il 1° turno proprio gl Orange guidano il raggruppamento assieme all'Irlanda del Nord con 3 punti.

In questa pagina tutte le informazioni su Olanda-Germania: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.

OLANDA-GERMANIA: DATA, ORA, CANALE TV E STREAMING

PARTITA

Olanda-Germania

DATA

24 marzo 2019, 20.45

DOVE

Johan Cruijff Arena, Amsterdam

ARBITRO

Jesús Gil Manzano (Spagna)

TV

Rete 4

STREAMING

Mediaset Play

ORARIO OLANDA-GERMANIA

Olanda-Germania si giocherà domenica 24 marzo 2019 nel palcoscenico della Johan Cruijff Arena di Amsterdam. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 20.45.

DOVE VEDERE OLANDA-GERMANIA IN TV

Sarà Mediaset, detentrice dei diritti televisi delle Qualificazioni agli Europei del 2020, a trasmettere la sfida Olanda-Germania, che andrà in onda su Rete 4.

OLANDA-GERMANIA IN DIRETTA STREAMING

Tifosi e appassionati potranno seguire la partita Olanda-Germania anche in diretta streaming attraverso la piattaforma Mediaset Play collegandosi con un pc, un tablet o uno smartphone.

CONVOCATI OLANDA

Portieri: Bizot (AZ Alkmaar), Cillessen (Barcellona), Zoet (PSV Eindhoven);

Difensori: Van Aanholt (Crystal Palace), Aké (Bournemouth), Blind (Ajax), Van Dijk (Liverpool), Dumfries (PSV Eindhoven), De Ligt (Ajax), Teté (Olympique Lione), De Vrij (Inter);

Centrocampisti: Van de Beek e F. De Jong (Ajax), Propper (Brighton), De Roon (Atalanta), Rosario (PSV Eindhoven), Strootman (Olympique Marsiglia), Vilhena (Feyenoord), Wijnaldum (Liverpool);

Attaccanti: Babel (Fulham), Berghuis (Feyenoord), Bergwijn e L. De Jong (PSV Eindhoven), Depay (Olympique Lione), Promes (Siviglia).

CONVOCATI GERMANIA

Portieri: Neuer (Bayern Monaco), Trapp (Eintracht Francoforte), Ter Stegen (Barcellona);

Difensori: Kehrer (PSG), Halstenberg e Klostermann (RB Lipsia), Ginter (Borussia Mönchengladbach), Tah (Bayer Leverkusen), Schulz (Hoffenheim), Süle (Bayern Monaco), Rüdiger (Chelsea), Stark (Hertha Berlino);

Centrocampisti: Kimmich e Goretzka (Bayern Monaco), Kroos (Real Madrid), Gündogan (Manchester City), Brandt e Havertz (Bayer Leverkusen);

Attaccanti: Eggestein (Werder Brema), Werner (RB Lipsia), Reus (Borussia Dortmund), Sané (Manchester City), Gnabry (Bayern Monaco).

FORMAZIONI UFFICIALI OLANDA-GERMANIA

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Dumfries, De Ligt, Van Dijk, Blind; Wijnaldum, De Roon, De Jong; Promes, Depay, Babel.

GERMANIA (3-4-2-1): Neuer; Süle, Ginter, Rüdiger; Kehrer, Kimmich, Kroos, Schulz; Gnabry, Sané; Goretzka.

Chiudi