Notizie Risultati Live
Premier League

"Lite Lukaku-Pogba negli spogliatoi", ma il belga nega: "Bugie"

13:58 CET 05/03/19
Paul Pogba Romelu Lukaku Manchester United 2018-19
Dopo la gara col Southampton, Lukaku e Pogba avrebbero sfiorato la rissa per un rigore. Il centravanti, però, smentisce tutto su Twitter.

Col passaggio di consegne tra Mourinho e Solskjaer lo spogliatoio del Manchester United sembra essere cambiato da così a così, ma potrebbe bastare poco per riaccendere la scintilla. Chiedere per informazioni a Romelu Lukaku e Paul Pogba, protagonisti nelle ultime ore di un episodio succulento per i tabloid inglesi.

Con DAZN segui la FA Cup IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Sabato pomeriggio, Old Trafford: il Manchester United è appena passato in vantaggio per 3-2 sul Southampton e, nel recupero, si vede assegnare un calcio di rigore. Sul dischetto si portano sia Lukaku che Pogba, il primo voglioso di trovare la tripletta dopo aver firmato le precedenti due reti dei Red Devils e il secondo tiratore ufficiale della rosa di Solskjaer. Ha la meglio il francese, che se lo fa parare. Provocando la rabbia del compagno.

Già, perché secondo il 'Sun' la lite sarebbe poi proseguita negli spogliatoi, in cui Lukaku e Pogba sarebbero venuti faccia a faccia. Parole grosse, qualche spintone, tanto che lo stesso Solskjaer sarebbe intervenuto per separare i due contendenti.

Un episodio non esattamente salutare, proprio alla vigilia di un match da dentro o fuori come quello di domani sera al Parco dei Principi, casa del PSG. Ma a negare tutto, attraverso il proprio profilo Twitter, è stato lo stesso Lukaku.

"Quando l'odio non funziona, iniziano a raccontare bugie", ha twittato l'ex centravanti di West Bromwich Albion ed Everton. Un messaggio evidentemente diretto al 'Sun', che ha raccontato la storia della presunta lite con Pogba. Sarà davvero così?