Calciomercato, James Rodriguez torna al Real Madrid?

Commenti()
Getty Images
Dopo l'addio di Zinedine Zidane con cui i rapporti non erano idiallici, James Rodriguez potrebbe tornare al Real. Ma il Bayern vorrebbe riscattarlo.

Un anno fa di questi tempi, il Real Madrid cedeva James Rodriguez al Bayern Monaco: prestito biennale oneroso con diritto di riscatto fissato a 35,2 milioni di euro, condizione che tra 12 mesi potrà essere soddisfatta.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Eppure la notizia dell'addio di Zinedine Zidane alla panchina 'blanca' ha interessato e non poco l'attaccante colombiano, reduce dai Mondiali giocati con i 'Cafeteros': con il tecnico francese il rapporto non era uno dei migliori, tanto da pesare sul suo approdo in Germania.

Ora che Zidane però non c'è più, James potrebbe pensare ad un ritorno che avrebbe del clamoroso: come riportato da 'Marca', il nuovo allenatore Julen Lopetegui riterrebbe l'ex Monaco una pedina fondamentale nel suo scacchiere, voce che evidentemente deve essere arrivata al diretto interessato.

Prima del trasferimento al Bayern, James firmò un contratto valido fino al 2021 che tornerebbe di moda nel caso in cui i tedeschi decidessero di non riscattarlo tra un anno: ipotesi che al momento appare altamente improbabile.

In Baviera infatti hanno apprezzato tanto l'ultima stagione del loro gioiello, capace di segnare otto reti e mettere a segno 14 assist in trentanove presenze stagionali, bottino di tutto rispetto e degno dei tempi migliori.

Tutto dipenderà dalla decisione del Bayern: se il riscatto non dovesse arrivare, il futuro del ragazzo di Cúcuta sarebbe già scritto. E tornerebbe a parlare spagnolo.

Prossimo articolo:
Lazio, infortunio per Luiz Felipe: esce dal campo in lacrime
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real Madrid e Atletico Madrid
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
Cagliari-Empoli, le pagelle: Zajc scatenato, Joao Pedro sottotono
Prossimo articolo:
Bundesliga, risultati e classifica 18ª giornata - Goretzka fa volare il Bayern, Dortmund ok
Chiudi