Milan, chi è Paolo Scaroni: il possibile nuovo presidente rossonero

CondividiChiudi Commenti
Elliott potrebbe scegliere Paolo Scaroni come nuovo presidente del Milan: ha già guidato il Vicenza ma il suo nome è legato soprattutto ad ENEL.

Il Milan targato Elliott ripartirà da un nuovo presidente: secondo 'Sky Sport' la scelta ricadrà su Paolo Scaroni. Già membro del CdA rossonero, potrebbe essere infatti l'ex a.d. di ENEL l'uomo chiamato a guidare la società dopo l'addio di Yonghong Li.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!


CHI E'


Paolo Scaroni è nato a Vicenza nel 1946. Figlio di un industriale locale, si è laureato in Economia e Commercio alla Bocconi prima di completare il suo percorso accademico con un Master alla Columbia University. Sposato con Francesca Zanconato, ha tre figli: Clementina (1974), Bruno (1977) ed Alvise (1986).


LA CARRIERA


Dirigente d'azienda e banchiere, Scaroni comincia la sua carriera professionale nella società di consulenza aziendale McKinsey. Nel 1973 lavora per il gruppo Saint-Gobain dove, nel 1978, assume l'incarico di presidente della divisione vetro a Parigi. Dal 1985 al 1996 ricopre le cariche di vicepresidente e amministratore delegato della Techint.

Nel 1996 si trasferisce in Gran Bretagna e diventa amministratore delegato di Pilkington. Nel 2002 lascia questa carica per diventare amministratore delegato di ENEL. Grazie agli importanti risultati conseguiti, nel 2005 è nominato a.d. di ENI, che nel 2006 raggiunge profitti e fatturato da record.

Dal 2014 è vicepresidente della banca d’affari Rothschild. Attualmente ricopre anche le cariche di Consigliere di Amministrazione di Assicurazioni Generali e del Milan, di Vicepresidente non esecutivo del London Stock Exchange Group e di Consigliere di Amministrazione di Veolia Environnement. È inoltre nel Board of Overseers della Columbia Business School di New York e della Fondazione Teatro alla Scala.


IL CALCIO


Nel 1997, subentrando a Virgilio Marzot, Paolo Scaroni diventa presidente del Vicenza e mantiene la carica fino al 1999. Il primo anno è ricco di soddisfazioni, con la squadra di Guidolin che, dopo aver vinto la Coppa Italia, arriva fino alle semifinali di Coppa delle Coppe, quando è eliminato dal Chelsea dopo due gare molto combattute. In campionato arriva invece una tranquilla salvezza (14° posto). I veneti soccombono infine 3-0 alla Juventus nella Supercoppa Italiana. 

È molto amara invece la stagione 1998-99, quando la squadra, guidata in panchina prima da Franco Colomba, poi da Edy Reja, retrocede in Serie B piazzandosi al penultimo posto in campionato. Dichiaratosi sempre grande tifoso del Vicenza, Scaroni diventa Consigliere d'amministrazione del Milan con la nomina del nuovo CdA in seguito all'avvento di Yonghong Li alla presidenza nel 2017.

Prossimo articolo:
Calciomercato Fiorentina, Pioli ammette: "Gerson mi piace"
Prossimo articolo:
Diretta calciomercato: tutte le trattative di mercato del 19 luglio
Prossimo articolo:
Calciomercato, ufficiale Bourabia al Sassuolo: arriva dal Konyaspor
Prossimo articolo:
Tabella Calciomercato Serie A 2018/2019: acquisti e cessioni
Prossimo articolo:
Calciomercato estivo in tv e streaming: dove seguirlo su Sky, Mediaset e Sportitalia
Chiudi

Utilizziamo cookies per garantirti la migliore esperienza online. Navigando sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra in accordo con la nostra politica della privacy.

Mostra di più Accetta