L’Ucraina a Euro 2020, Zinchenko si scatena: lo show del dopo gara è virale

Oleksandr Zinchenko Ukraine
Getty Images
Oleksandr Zinchenko ha dato vita ad un vero e proprio show dopo Ucraina-Portogallo. Le immagini della sua esultanza hanno fatto il giro del web.

Ci sarà anche l’Ucraina tra le 24 squadre che prenderanno parte, a partire dal 12 giugno, a Euro 2020. Superando per 2-1 il Portogallo lunedì sera grazie alle reti di Yaremchuk e Yarmolenko, la Nazionale allenata dall’ex stella del Milan, Shevchenko, si è portata a quota 19 nel Gruppo B, assicurandosi in anticipo il primo sposto nel girone ed il pass per la massima competizione europea.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

Un risultato ovviamente importantissimo per una compagine che è riuscita ad imporsi in un gruppo che prevedeva, oltre al Portogallo di Cristiano Ronaldo, anche un’altra temibile avversaria come la Serbia, ma più ancora del traguardo tagliato, a fare notizia è stata la scatenata esultanza di Oleksandr Zinchenko.

Il difensore del Manchester City infatti, non si è limitato a festeggiare sul campo e negli spogliatoi, ma ha dato vita ad un vero e proprio show, diventato il protagonista di immagini che sono presto diventate virali in rete.

Zinchenko ha esultato urlando “Siamo agli Europei!” nel corso dell’intervista alla quale è stato sottoposto dopo il triplice fischio finale e poi si è ripetuto ‘invadendo’ lo studio dove alcuni giornalisti stavano raccogliendo le parole di altri suoi compagni di squadra, prima di ‘disturbare’ altri interventi dei protagonisti del match e di mettersi a danzare davanti alle telecamere.

Uno spettacolo in piena regola, quello dello scatenato esterno del City, che non è però nuovo ad exploit di questo tipo. Già nei mesi scorsi, dopo una vittoria dell’Ucraina contro la Serbia, si era guadagnando l’attenzione di molti baciando sulla guancia la splendida reporter Vlada Sedan (poi diventata la sua compagna), regalando altre immagini che sono diventate virali.

Chiudi