Notizie Risultati
Serie A

Raiola deferito, aveva detto "la FIGC fa schifo"

14:54 CEST 28/06/18
Mino Raiola
Il procuratore aveva usato parole pesanti nei confronti della FIGC per la mancata convocazione di Balotelli da parte dell'allora CT Di Biagio.

Punizione in arrivo per Mino Raiola che, come riporta l'ANSA, paga con il deferimento da parte del Procuratore federale alcune dichiarazioni decisamente pesanti rilasciate qualche mese fa durante un'intervista radiofonica nei confronti della FIGC.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

"Abbiamo una Nazionale che fa schifo, piena di gente scarsa. Per convocare Balotelli ci vuole carattere, non lo aveva Ventura e non ce l'ha nemmeno Di Biagio.

La FIGC fa schifo, è molto scarsa, molto debole, non ha idee di cosa fare. Dovremmo cercare prima un ds, poi fare un piano tecnico, non cercare un tecnico e farci fare un piano", sono state le parole di Raiola che hanno portato al deferimento di oggi.

L'accusa nei confronti del procuratore, tra gli altri, anche di Donnarumma è quella di avere proferito espressioni denigratorie nei confronti della Federcalcio, delll'allora CT della Nazionale e del sistema calcistico italiano.