Portogallo, Santos: "Ronaldo torna a marzo? Vedremo"

Ultimo aggiornamento
Commenti()
AFP
Il ct portoghese Fernando Santos non dissipa i dubbi sul ritorno tra i campioni d'Europa in carica di Cristiano Ronaldo: "Vedrò se chiamarlo a marzo".

Sono passati quattro mesi e mezzo dall'ultima volta in cui Cristiano Ronaldo ha indossato la maglia del Portogallo, ai Mondiali negli sfortunati ottavi vinti dall'Uruguay, match che ha condannato i lusitani ad una precoce eliminazione.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Da allora 'CR7' ha preferito dare precedenza alla Juventus, inducendo il ct Fernando Santos a non convocarlo per nessuna tornata di Nations League, compresa quest'ultima che vedrà i campioni d'Europa affrontare l'Italia a Milano in uno scontro che si preannuncia decisivo.

L'articolo prosegue qui sotto

Intevenuto in conferenza stampa, l'allenatore 64enne non ha svelato quando avverrà il ritorno dell'ex Real Madrid con 'A Seleção das Quinas': "Se tornerà a marzo? Vedremo. Al momento siamo concentrati soltanto sull'Italia. 

Cristiano è il giocatore migliore al mondo - ha continuato il ct - ed è importante che venga fatta giustizia con la sua vittoria del Pallone d'Oro. Non c'è una squadra che abbia tratto svantaggi dall'avere in rosa uno come lui".

Spazio ovviamente anche per l'Italia, prossima avversaria: "Non giocheremo in contropiede, il loro possesso palla è molto organizzato. Cercheremo di non permettere agli azzurri di fare il loro gioco. Abbiamo un gioco molto simile al loro, di sicuro non sarà la squadra che ha perso a Lisbona: in due mesi è cambiata molto".

Prossimo articolo:
Politano e D'Ambrosio in coro: "Inter, vincere col PSV per non avere rimpianti"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, nuove idee per gennaio: Freuler e Willian José
Prossimo articolo:
Milan, buone notizie dall'infermeria: Musacchio rientra in gruppo
Prossimo articolo:
Morte Astori: due medici indagati per omicidio colposo
Chiudi