Mirabelli svela: “Fellaini al Milan? Non abbiamo ancora chiuso”

Commenti()
Getty Images
Il direttore sportivo del Milan dà un buon segnale di mercato: "Fellaini giocatore importante. Donnarumma? Mai messo sul mercato".

Dopo la conquista del sesto posto e quindi l'accesso all'Europa League dalla porta principale, senza passare dai preliminari, il Milan può concentrarsi sulla pianificazione della prossima stagione: scelte, calciomercato, uomini e tanto altro...

Il direttore sportivo del Milan ha già dato un primo segnale di mercato importante, parlando così ai microfoni di 'Sky Sport': "Se siamo su Fellaini? Può essere un giocatore importante, anzi lo è sicuramente. Sappiamo che non sta rinnovando il suo contratto ed è in scadenza, ma non possiamo certo dire che è una trattativa chiusa. Ha parametri importanti. Faremo qualcosa in quel ruolo ma col massimo riserbo".

Massimiliano Mirabelli continua anche parlando di Donnarumma e Suso: "Gigio non è mai stato messo sul mercato, tutte le mosse che abbiamo fatto le abbiamo pensate per averlo ancora in squadra con noi. Suso? Quando ha rinnovato ha voluto l'inserimento della clausola con il suo agente, per noi non è sul mercato ma sarà lui a decidere".

Parole di pianificazione, che seguono quelle di Gattuso, al timone rossonero anche per la prossima stagione: "Ripartiremo da qui, da questo entusiasmo e dallo zoccolo duro che abbiamo formato. Mi aspetto pochi rinforzi ma funzionali, tra cui un centrocampista e un esterno. Servono giocatori d’esperienza, che si può avere anche a 24-25 anni se si hanno alle spalle tante gare ben fatte. Oggi a tavola abbiamo parlato 4 ore con Fassone e Mirabelli e presto ci rivedremo, siamo giovani e dobbiamo rinforzarci".

D'altronde sarebbe inutile buttare al vento quanto di buono fatto da 'Ringhio' dall'inizio dell'anno solare: la squadra ha conquistato 39 punti nel girone di ritorno, terza dietro solo a Juventus e Napoli. Mica male.

Chiudi