Notizie Risultati Live
Mondiali

L'Egitto esulta, Cuper annuncia: "Salah pronto per giocare"

15:01 CEST 14/06/18
Mohamed Salah Ägypten 23032018
Mohamed Salah ha recuperato dall’infortunio alla spalla e potrà giocare contro l’Uruguay. Cuper spiega: “Lo conosco, so che non ha paura”

Ottime notizie per Hector Cuper e per la Nazionale egiziana. Mohamed Salah infatti, ha smaltito l’infortunio alla spalla rimediato nella finale di Champions League e potrà regolarmente scendere in campo nel match d’esordio dei Faraoni a Russia 2018 in programma venerdì contro l’Uruguay.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

A confermarlo è stato il ct dell’Egitto nella conferenza stampa di presentazione della sfida: “Salah sta bene, ha recuperato molto rapidamente. Vedremo come andranno le cose oggi, ma posso quasi assicurarvi che al 100% sarà in campo”.

Per l’Egitto si tratta di un recupero fondamentale: “Adesso stiamo cercando di farlo sentire sicuro di se stesso. I medici gli stanno dando la possibilità di giocare o meno. Io lo conosco molto bene, sono sicuro che non ha paura. C’è sempre un rischio, non possiamo nasconderlo, ma se scenderà in campo è perchè ci sono le giuste garanzie. Se all’ultimo momento dovessero esserci dei problemi, vedremo come risolverli”.

Salah ha svolto un lavoro specifico negli ultimi giorni: “Fa tre sessioni di allenamento al giorno, lavora con i medici, da solo e svolge esercizi particolari. E’ guarito, ma si sta allenando ancora molto. Deve fare un lavoro fisico e mentale, si sente in dovere di recuperare. Lui è uno dei giocatori più grandi, ha dimostrato di avere personalità, talento e carattere. Potrebbe essere il migliore di tutti in questi Mondiali”.