Khedira 'vede' Juventus-Real Madrid: "Nulla di grave"

Commenti()
Getty Images
Khedira ottimista dopo l'infortunio patito in Juventus-Monaco, il club conferma: "Trauma distrattivo di lieve/media entità". Real non a rischio.

A 23 giorni dalla finale di Champions, la Juventus tira un sospiro di sollievo per Sami Khedira . Il tedesco, infortunatosi nelle prime battute del match col Monaco , sarà infatti quasi sicuramente disponibile per la supersfida al Real Madrid .

Già nella mattinata di giovedì d'altronde Khedira via social aveva sfoderato un certo ottimismo: "Buone notizie, nulla di grave - ha scritto su Twitter - Qualche giorno di riposo e poi potrò aiutare la squadra nelle partite decisive".

Diagnosi confermata dal club nel primo pomeriggio: "Gli accertamenti cui è stato sottoposto Sami Khedira hanno evidenziato la presenza di un trauma distrattivo di lieve/media entità ai muscoli flessori della coscia sinistra.

Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche, sarà sottoposto a controllo clinico quotidiano e a nuove verifiche strumentali la prossima settimana".

Khedira quindi salterà la sfida di domenica sera all'Olimpico che vedrà la Juventus opposta alla Roma nel primo dei 3 match-point Scudetto e quasi certamente non ci sarà neanche per la finale di Coppa Italia in programma mercoledì prossimo contro la Lazio .

Pochi dubbi, invece, sulla presenza il prossimo 3 giugno tanto che Khedira twitta: "Ancora entusiasta per il nostro approdo a Cardiff e soprattutto per il modo in cui ci siamo arrivati.  Non vediamo l'ora di affrontare il Real per la grande finale". Il tedesco morde il freno.

Chiudi