Juventus, Dybala a riposo col Genoa: torna Douglas Costa

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Paulo Dybala dovrebbe riposare in campionato dopo le fatiche con l'Argentina: contro il Genoa spazio a Douglas Costa, al rientro dopo la squalifica.

Carlsberg Fantamanager

Le otto vittorie su altrettante partite di campionato sono soltanto un piccolo obiettivo raggiunto per la Juventus, decisa ad allungare la vita di questa striscia positiva per dare la caccia al record della Roma di Rudi Garcia della stagione 2013/14: allora furono dieci le gare vinte consecutivamente a inizio torneo dai giallorossi.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il prossimo ostacolo dei bianconeri sarà il Genoa, reduce dal cambio di allenatore dopo la disfatta interna col Parma: Ivan Juric è tornato per la terza volta sulla panchina ligure in sostituzione di Davide Ballardini, aspramente criticato dal presidente Enrico Preziosi per una scarsa conoscenza tecnica e tattica.

Massimiliano Allegri dovrebbe compiere qualche modifica nell'undici titolare: come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', Paulo Dybala viaggia verso la panchina dopo cinque partite di fila da titolare tra campionato e Champions.

L'argentino è uscito malconcio dall'amichevole tra Brasile e Argentina, lasciando il campo nella ripresa dopo un fastidio muscolare che comunque non preoccupa lo staff medico juventino, intenzionato a preservarlo per poi lanciarlo nuovamente per la suggestiva sfida dell'Old Trafford col Manchester United, in programma martedì sera. Un riposo che forse ci sarebbe stato in ogni caso, considerato il doppio impegno con l'Albiceleste e i viaggi intercontinentali dell'ex Palermo.

L'articolo prosegue qui sotto

Chi invece contro il Genoa si candida per una maglia da titolare è Douglas Costa: il brasiliano ha recuperato pienamente dall'infortunio a caviglia e adduttore ed è pronto per scendere in campo dal primo minuto per la prima volta dopo il 19 settembre, data della sua ultima apparizione a Valencia.

Inoltre la squalifica di quattro turni per lo sputo e la gomitata a Federico Di Francesco è terminata dopo la scorsa giornata, giusto in tempo per rivederlo nuovamente all'opera nel tridente con Cristiano Ronaldo e Mandzukic.

Prova subito Carlsberg Fantamanager e scopri chi schierare

Prossimo articolo:
FIFA 19, i migliori giovani per la modalità carriera
Prossimo articolo:
Nessuna fretta Juventus per Bernardeschi: possibile stop contro SPAL e Valencia
Prossimo articolo:
Dinamo Bucarest, rinforzo italiano: ufficiale l'arrivo di Montini
Prossimo articolo:
Douglas Costa e lo sputo a Di Francesco: "Ero fuori di me, mai capitato"
Prossimo articolo:
Frenkie de Jong, il gioiello NxGn che porta avanti la tradizione Ajax
Chiudi