Guardiola ribadisce il no alla Juventus: "Quante volte lo devo dire?"

Commenti()
Getty Images
Pep Guardiola allontana nuovamente i rumors sulla Juventus: "Quante volte lo devo dire? Non ci vado, l'anno prossimo resto al Manchester City".

Pep Guardiola-Juventus, un matrimonio che non s'ha da fare. Il tecnico del Manchester City ribadisce il proprio 'no' alla Signora, a caccia dell'erede di Massimiliano Allegri dopo l'annuncio del divorzio a fine stagione.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

"Quante volte ve lo devo dire? Non vado alla Juventus, non vado in Italia".

Le intenzioni dell'allenatore spagnolo, fresco vincitore della Premier League con i Citizens, dalle sue parole appaiono chiare e nette.

"Sono felice qui, non vado da nessuna parte. L'anno prossimo sarò l'allenatore del Manchester City, l'ho detto tante volte".

Guardiola conferma di non avere intenzione di tentare l'avventura in Serie A dunque, tantomeno alla Juve: pensiero, questo, che l'iberico aveva già manifestato a marzo attribuendo i rumors ad una semplice fuga di notizie sui social.

"Hanno trasformato un tweet in una notizia. Ho altri due anni di contratto qui e, se non mi licenzieranno, voglio rimanere".

La Juventus sarà chiamata a sfogliare la margherita per trovare il successore di Allegri, ma un petalo se ne cade da solo: Guardiola chiude la porta e giura amore al City.

Chiudi