Formazioni Belgio-Russia: Lukaku guida l'attacco di Martinez

Romelu Lukaku, Belgium 2020Getty

Inizia anche il torneo del Belgio, una delle favorite per la vittoria finale degli Europei: per i ragazzi guidati da Martinez c'è lo scoglio Russia da superare, per di più nello scenario di San Pietroburgo che potrebbe rappresentare un vantaggio per gli avversari dal punto di vista mentale.

Questo è il primo confronto tra le due formazioni agli Europei, non di certo un inedito per quanto riguarda il computo totale: Belgio e Russia si sono affrontate anche nel girone di qualificazione, con i 'Diavoli Rossi' a trionfare in entrambe le circostanze.

Martinez si affida all'estro di Lukaku, attaccante di riferimento supportato da Mertens e Thorgan Hazard (suo fratello Eden non è al meglio). Castagne (favorito su Meunier) e Carrasco gli esterni, al centro della mediana spazio per Tielemans e Dendoncker. Vertonghen, Boyata e Alderweireld davanti ai pali difesi da Courtois.

Cherchesov risponde con la classe di Golovin e Barinov, che con Kuzyaev formano il trio di trequartisti a supporto della punta Dzyuba. Zobnin e Ozdoev punti di raccordo tra la trequarti e la difesa, composta dai terzini Karavaev e Zhirkov e dai centrali Dzhikiya e Semenov. Shunin tra i pali.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI BELGIO-RUSSIA

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Vertonghen, Boyata, Alderweireld; Castagne, Tielemans, Dendoncker, Carrasco; Mertens, Thorgan Hazard; Lukaku.

RUSSIA (4-2-3-1): Shunin; Fernandes, Dzhikiya, Semenov, Zhirkov; Zobnin, Ozdoev; Kuzyaev, Golovin, Barinov; Dzyuba.