Fiorentina vicina alla cessione: accordo entro lunedì con Commisso

Commenti()
Getty Images
Secondo il 'New York Times' la Fiorentina verrà ceduta a Rocco Commisso, miliardario di origini italiane. La firma è prevista entro lunedì.

Clamorosa svolta societaria alla Fiorentina che, secondo quanto riporta il 'New York Times', entro lunedì dovrebbe cambiare proprietà.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'acquirente sarebbe Rocco Commisso, miliardario americano di chiare origini italiane che ha fondato e presiede il colosso di servizi via cavo Mediacom.

Secondo il giornale americano l'accordo tra le parti dovrebbe essere siglato entro lunedì e Commisso per acquistare la Fiorentina verserebbe circa 150 milioni di dollari, pari a 135 milioni di euro.

Commisso peraltro già l'estate scorsa sembrava vicino a sbarcare in Serie A quando manifestò il suo interesse per il Milan.

Se l'indiscrezione del 'New York Times' verrà confermata, la famiglia Della Valle lascerà la Fiorentina dopo quasi 17 anni dato che il patron Diego acquistò l'allora Florentia nell'estate 2002 sulle ceneri del fallimento.

In un paio di stagioni Della Valle aveva riportato la Fiorentina dalla Serie C alla Serie A conquistando anche la qualificazione in Champions League per tre anni consecutivi dal 2008 al 2010 ma questo non è bastato per farsi amare dalla tifoseria viola, fino alla rottura degli ultimi mesi.

La piazza di Firenze rimprovera ai Della Valle gli scarsi investimenti e la cessione di tanti big a partire da Federico Bernardeschi, ex bandiera venduta alla rivale Juventus

La Fiorentina attualmente rischia ancora la retrocessione in Serie B e si giocherà la salvezza nell'ultima gara di campionato, in programma domenica sera contro il Genoa. Poche ore dopo potrebbe arrivare la svolta Commisso.

Chiudi