Dzemaili saluta ufficialmente Bologna: è dei Montreal Impact

Commenti()
Getty Images
Un trasferimento scritto da tempo è diventato realtà: Blerim Dzemaili è un nuovo giocatore dei Montreal Impact. Lascia Bologna dopo un solo anno.

Direttamente dal Canada, adesso è arrivata anche l'ufficialità: Blerim Dzemaili saluta il Bologna dopo una sola stagione e va a giocare in prestito ai Montreal Impact, club di proprietà del patron rossoblù Joey Saputo.

Ad annunciarlo è stato lo stesso club della MLS, attualmente penultimo nella Eastern Conference americana. Il centrocampista svizzero "integrerà ufficialmente la squadra al termine delle visite mediche e dopo aver ricevuto il permesso di lavoro canadese".

Il trasferimento, ovviamente, non coglie di sorpresa nessuno. Anzi, tutto era già scritto da settimane, se è vero che Dzemaili non è stato nemmeno convocato da Roberto Donadoni per la gara persa domenica a Empoli.

"Ho fatto questa scelta perchè voglio fare qualcosa di nuovo: il Montreal è arrivato nel momento giusto, io e la mia famiglia vogliamo provare una nuova esperienza", diceva Dzemaili negli scorsi giorni. Il fatto che i nerazzurri e il Bologna siano guidati dallo stesso imprenditore ha naturalmente facilitato il trasferimento.

L'ex giocatore del Genoa lascia dunque Bologna dopo una stagione, in cui ha messo assieme 31 presenze di campionato con 8 reti. "Insieme al Napoli è stata la più bella esperienza che abbia mai vissuto nel calcio", ha detto. Ora ne proverà un'altra, completamente diversa.

Chiudi