DIRETTA: Juventus-SPAL 2-0, Ronaldo-Mandzukic

Commenti()
Getty
La capolista Juventus ospita la SPAL nell'anticipo della tredicesima giornata di Serie A per mantenere il distacco su Napoli e Inter.

93' JUVENTUS-SPAL 2-0 - FINISCE QUA! La Juventus supera la SPAL con il minimo sforzo e prosegue la sua formidabile marcia: sblocca il solito Ronaldo nel primo tempo, raddoppia nella ripresa Mandzukic.

91' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Cuadrado va ancora in pressing sul portatore di palla avversario, la SPAL non ha più la forza di far male.

88' JUVENTUS-SPAL 2-0 - La SPAL ora non accenna più il pressing, la Juventus fraseggia e attende solamente il fischio finale.

85' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Cambio nella SPAL: esce Petagna, dentro Paloschi.

84' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Pjanic gioca una punizione corta per Cuadrado, che calcia però malissimo di prima dal limite.

83' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Cambio nella SPAL: esce Schiattarella, dentro Valdifiori.

82' JUVENTUS-SPAL 2-0 - PALLA-GOAL PER LA JUVENTUS! Ronaldo entra ancora in area dalla destra e cerca di incrociare chiudendo il destro, ma viene contrastato da Schiattarella e la palla finisce a lato.

80' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Ronaldo controlla male in area e viene rimontato dal pronto recupero di Cionek.

77' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Veloce ripartenza della Juventus, che mette un bel pallone in area per Pjanic, il bosniaco non trova il perfetto impatto col pallone, poi Ronaldo cerca una difficile rovesciata ma spedisce alto.

73' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Applausi per Douglas Costa, che lascia il posto a Matuidi.

72' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Kurtic sterza da fuori area e cerca il sinistro a giro, ma la palla esce sul fondo.

69' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Sinistro secco di Ronaldo da fuori area: la traiettoria rasoterra è controllata in tuffo da Gomis.

67' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Ritmi molto bassi ora con la Juventus in totale controllo del match.

64' JUVENTUS-SPAL 2-0 - Bentancur entra in ritardo su Valoti e prende un cartellino giallo.

60' JUVENTUS-SPAL 2-0 - GOAL DI MANDZUKIC! Contropiede perfetto condotto da Ronaldo, che crea spazio per la conclusione di Douglas Costa: Gomis respinge corto e Mandzukic è il più veloce nel tap-in a porta vuota.

59' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Cambio nella SPAL: fuori Missiroli, dentro Valoti.

57' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Petagna cerca una coraggiosa conclusione, la traiettoria viene deviata in corner.

56' JUVENTUS-SPAL 1-0 - SPAL che ora prova a ragionare con più calma a metà campo, ma la Juventus non concede spazi.

53' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Destro a giro di Kurtic dal vertice dell'area: palla in curva.

51' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Douglas Costa scatenato: altra accelerazione e altra conclusione. Il brasiliano è l'uomo più pericoloso della Juventus.

50' JUVENTUS-SPAL 1-0 - PALO DI DOUGLAS COSTA! Il brasiliano prende palla in area e scarica un sinistro potentissimo sul legno opposto, la palla arriva poi sui piedi di Ronaldo, che ad un passo dalla linea di porta spedisce sul fondo.

49' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Entrata in ritardo di Fares su Douglas Costa: giallo per l'esterno algerino.

46' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Nessun cambio nell'intervallo, si riparte con il secondo tempo.

45' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Finisce senza recupero il primo tempo, decide al momento un goal del solito Ronaldo.

44' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Fares crossa per Antenucci, che manca la girata al volo in area. Poi Bonifazi calcia dalla distanza ma non crea problemi a Perin.

42' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Cuadrado salta due avversari in area avversaria e serve Pjanic, che calcia dal dischetto ma viene contrastato.

40' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Entrata dura da dietro di Cionek su Ronaldo: primo giallo del match per il giocatore della SPAL.

38' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Juventus in totale controllo della gara ora.

35' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Conclusione di Kurtic dalla distanza, Perin controlla la traiettoria.

32' JUVENTUS-SPAL 1-0 - Juventus più sciolta ora in fase offensiva, la SPAL ora è in difficoltà.

29' JUVENTUS-SPAL 1-0 - GOAL DI RONALDO! Punizione tagliata di Pjanic dalla trequarti, Ronaldo brucia la difesa della SPAL e tutto solo davanti a Gomis insacca con un perfetto piatto sinistro di controbalzo.

Cristiano Ronaldo Juventus 2018-19

28' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Juventus che ora alza il proprio baricentro, la SPAL difende più bassa.

26' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Douglas Costa converge al centro da destra e conclude di sinistro: palla che sfiora il palo alla destra di Gomis.

24' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Cuadrado va giù al limite tra le proteste bianconere, mentre i giocatori della SPAL se la prendono con il colombiano. L'arbitro lascia giocare.

22' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Punizione dal limite di Kurtic, che prova ad aggirare la barriera lateralmente ma spedisce sul fondo.

19' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Grande accelerazione di Douglas Costa, che passa in mezzo a due avversari e scarica un sinistro insidioso dalla distanza: la palla rimbalza davanti a Gomis, che però blocca.

18' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Lancio perfetto di Pjanic per Mandzukic, che non riesce a stoppare però un difficile pallone.

16' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Continua il buon possesso palla della SPAL, che ha iniziato con buona personalità questa gara.

13' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Fares entra in area e cerca un dribbling di troppo: De Sciglio recupera sull'esterno sinistro algerino.

9' JUVENTUS-SPAL 0-0 - GOAL ANNULLATO ALLA JUVENTUS! Rinvio sbagliato di Gomis, ne approfitta Douglas Costa, che crossa rasoterra e trova la deviazione in porta di Felipe. L'arbitro annulla perchè Mandzukic era ancora all'interno dell'area di rigore nel momento del rinvio del portiere.

7' JUVENTUS-SPAL 0-0 - SPAL più reattiva a centrocampo, Pjanic cerca la conclusione dalla distanza ma non trova la porta.

4' JUVENTUS-SPAL 0-0 - Ritmi piuttosto bassi in questi primi minuti di gioco.

1' JUVENTUS-SPAL 0-0, INIZIA LA GARA!

JUVENTUS-SPAL , squadre sul terreno di gioco: a breve il fischio d'inizio del match.

JUVENTUS-SPAL, LE FORMAZIONI UFFICIALI - JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Douglas Costa; Mandzukic, Ronaldo.

JUVENTUS-SPAL, LE FORMAZIONI UFFICIALI - SPAL (4-4-2): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Lazzari, Schiattarella, Kurtic, Missiroli; Petagna, Antenucci

Obbligo vittoria per la Juventus   che, alla ripresa della Serie A dopo la pausa dedicata alle nazionali, ospita la SPAL   allo 'Stadium' nell'anticipo della tredicesima giornata.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva


I bianconeri devono assolutamente ottenere i tre punti per mantenere il distacco su Inter e Napoli, impegnate in casa rispettivamente contro Frosinone e Chievo.

Il pericolo è quello di pensare troppo al decisivo impegno di Champions League che attende la Juventus martedì sera quando a Torino arriverà il Valencia e ai bianconeri basterà non perdere per centrare la qualificazione agli ottavi con un turno d'anticipo.

La SPAL, dopo un ottimo inizio di stagione, ha raccolto solo 4 punti nelle ultime 8 partite ma è già stata capace di battere la Roma all'Olimpico e ha messo in grossa difficoltà anche l'Inter.

Juventus-SPAL sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite e 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite) . La gara sarà visibile anche su pc, smartphone e tablet tramite l'applicazione Sky Go. Inoltre sarà possibile seguire Juventus-SPAL anche in diretta testuale su Goal a partire dalle 17.

- La SPAL ha vinto solo il 2.9% delle sfide di Serie A contro la Juventus (una su 34), la percentuale più bassa tra le squadre affrontate almeno quattro volte nella competizione (alla pari con il Milan).

- La Juventus ha trovato il goal in tutte le 17 partite casalinghe contro la SPAL nel massimo campionato (12V, 5N), per un totale di 39 reti (2.3 di media a match).

- Tra le squadre con almeno 12 partite stagionali giocate nei maggiori cinque campionati europei, la Juventus è una delle tre ad aver trovato la rete in tutte le gare disputate (come Paris Saint-Germain e Barcellona).

- La Juventus ha subito goal negli ultimi tre incontri interni di campionato: non incassa almeno un gol per quattro partite casalinghe consecutive dall’ottobre 2015.

Prossimo articolo:
La confessione di Rio Ferdinand: "Per l'alcool non ricordo alcuni momenti della mia carriera"
Prossimo articolo:
Atletico Madrid, infortunio per Koke: a rischio l'andata contro la Juventus
Prossimo articolo:
Non riconoscono Pogba e Matic e li rimproverano per il caos: loro offrono una foto per scusarsi
Prossimo articolo:
De Laurentiis, botta e risposta col Frosinone: "Non attirano nessuno", "Lui non ha vinto niente"
Prossimo articolo:
Frode fiscale, Cristiano Ronaldo a Madrid per il patteggiamento: "Tutto perfetto"
Chiudi