Crotone-Juventus, Marchisio in regia e Higuain di punta

Commenti()
Getty Images
Zenga manda in campo il suo Crotone puntando sui migliori uomini a disposizione, Allegri fa un po' di turnover in vista del big-match col Napoli.

Non si tratta di un vero e proprio testa-coda, visto che il Crotone non è ultima ma terz'ultimo in classifica, nondimeno la sfida che i calabresi affronteranno questa sera all'Ezio Scida è di quelle che, almeno sulla carta, appaiono impossibili. L'avversaria della squadra di Zenga è infatti la Juventus di Allegri, che guida la classifica con ben 57 punti in più rispetto ai rossoblù.

Uscito sconfitto dalla trasferta in casa del Genoa nello scorso fine settimana, Zenga sembra intenzionato a effettuare comunque pochi cambi in formazione. In difesa rientra Capuano, che ha scontato la squalifica, al fianco a lui Ceccherini. Sulle fasce agiranno invece Faraoni, preferito a Sampirisi, e Martella.

Zenga non pare intenzionato a rinunciare al 4-3-3, così in attacco è confermato Simy, con Trotta e Ricci più esterni. A centrocampo, invece, Barberis dovrebbe spuntarla su Ajeti per affiancare Stoian e Mandragora. Se il tecnico rossoblù dovesse però ripensarci e coprirsi maggiormente col 4-5-1 ecco che Simy partirebbe dalla panchina, con Rodhen in campo.

4-3-3 anche per la Juventus di Allegri che, in vista del big-match del prossimo fine settimana col Napoli, fa riposare qualcuno dei suoi titolarissimi ma senza stravolgere la squadra. In porta Szczesny prende il posto di Buffon, mentre in difesa riposa Chiellini, con conferma per Rugani, ma tornano Benatia, Lichtsteiner e Alex Sandro.

Out Pjanic dopo il problema muscolare accusato contro la Sampdoria, sarà Marchisio a giostrare in cabina di regia, affiancato da Khedira e Matuidi, mentre in attacco riposa Mandzukic e saranno Higuain (in campo nonostante la diffida), Dybala e Douglas Costa a dare l'assalto alla porta del Crotone.

Queste le probabili formazioni di Crotone-Juventus:

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Stoian; Ricci, Simy, Trotta.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa.

Chiudi