C'è il derby, Spalletti non ha dubbi: "Puntate sulla Roma"

Commenti()
Getty Images
Spalletti consiglia di scommettere sulla Roma in vista del derby: "Siamo carichi, questa è una partita da vincere sempre".

Manca poco all'appuntamento più importante dell'anno per la città di Roma: il derby.  E sarà uno scontro al vertice, come non succedeva da tempo nella capitale.

Luciano Spalletti sa bene cosa significa giocare e vivere una partita del genere, lui che nella scorsa stagione ha vinto il primo derby dopo il suo ritorno sulla panchina della Roma.

Roma, Totti va dagli ultras: "Tornate"

Il tecnico giallorosso è già entrato nel clima: "Fa bene chi punta sulla vittoria della Roma - ha dichiarato a margine di un evento Nissan - è una settimana speciale e la squadra è carica.

Non dobbiamo trascurare nulla. C’è da spigolare, da dare importanza anche ai particolari. La Roma deve vincere sempre, questo è un derby da vincere".

Un fotografo di fede giallorossa gli si avvicina facendogli le raccomandazioni per domenica: "Anche mia madre mi dice questa frase in continuazione - scherza Spalletti - . Si raccomanda sempre... ".

All'evento era presente anche l'amministratore delegato Gandini, che ribadisce l'importanza del match anche in ottica futura: "Entrambe le squadre stanno dimostrando di essere competitive. Questo derby è una tappa che ha una grande importanza per la supremazia cittadina e perché siamo in un momento topico della stagione.

Entriamo in un trittico particolarmente delicato e di alto livello: abbiamo la Lazio, il Milan in casa e poi andiamo allo Juventus Stadium. Credo che siamo pronti per questo miniciclo. Finora la Roma ha fatto un percorso importante, ha rispettato il proprio ruolo, quello di essere una delle contendenti per il successo finale".

Spalletti ha dato l'ok per l'allenamento a porte aperte allo stadio Tre Fontane in un giorno da stabilire tra venerdì e sabato. Vuole la vicinananza dei tifosi, visto che molti non saranno presenti allo stadio a causa della barriere che dividono la curva.

Iniziano nel frattempo a trapelare le prime indicazioni sulla formazione: Manolas e De Rossi sono pronti al rientro, mentre Bruno Peres potrebbe finire in panchina a favore di Rudiger, con Emerson a sinistra.

 

Chiudi