Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Per Hamsik voglio 35M"

Commenti()
Getty
De Laurentiis fissa il prezzo di Hamsik: "Posso scendere a 30, ma da lunedì diventeranno 40". E su Fabian Ruiz: "Ho offerto i soldi della clausola".

Aurelio De Laurentiis detta le condizioni per un'eventuale cessione di Marek Hamsik. Il patron del Napoli esce allo scoperto sulle cifre relative allo slovacco, poi rassicura sul toto-portiere.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

Lo fa a margine del vertice andato in scena in Prefettura, riguardante il restyling del San Paolo, partendo dal 'rebus' Marekiaro: "Voglio 35 milioni, anche se tutti dicono 30. Mi hanno offerto 15 milioni, anzi nemmeno quelli, mi hanno offerto un giocatore che gioca in Cina, che per me ha dimenticato ormai come si gioca in Europa".

De Laurentiis avverte le pretendenti di Hamsik: "Il massimo che posso fare è chiedere 30 milioni, e se non me li portano entro lunedì diventano 40".

Fabian Ruiz sembra ormai virtualmente un nuovo giocatore azzurro: "Ho fatto un'offerta da 30 milioni, è la clausola. Se non se la rimangiano...".

Capitolo pali, su cui ADL tranquillizza il popolo partenopeo: "Non vi preoccupate, la porta sarà ben coperta. Bisogna vedere come giocherà la squadra, dipenderà da tutto il contesto. Non dipende solo dai nomi, da Meret, Areola o altri tre nomi che non posso fare, che girano. Molti hanno scritto che ero a Parigi per Areola, ero lì solo per una riunione per l'ECA".

Sarri è da tempo nei radar del Chelsea, ma la fumata bianca non è ancora arrivata: "Nessuna telefonata, ho sempre quel ritornello 'Marina, Marina, Marina...'. Albiol a Londra con lui? Ma siete sicuri che Sarri possa andare al Chelsea? Vedremo, chi vivrà vedrà".

Mercato a parte, De Laurentiis infine svela i contenuti del summit sullo stadio: "Ci preme mettere in sicurezza al più presto il San Paolo per disputare alla grande le gare che ci attendono, nazionali e internazionali. Abbiamo trovato una modalità per fare i lavori per far sì che ci siano meno disagi possibili per i tifosi, lavoreremo in accordo affinchè non ci siano problemi e situazioni che restringano la possibilità di fruire delle gare allo stadio. Siamo tutti sereni. Sediolini? Verranno sostituiti, è un lavoro lungo ma che dovrà essere concluso entro il 30 aprile".

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Una tifosa di 97 anni scrive a Ronaldo: il portoghese le invia regali
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Barcellona, De Jong ha scelto i blaugrana
Prossimo articolo:
Scommesse Copa del Rey: quote e pronostico di Siviglia-Barcellona
Chiudi