Calciomercato Manchester City, occhi sul gioiello Bailey

Commenti()
Getty Images
Il Manchester City vuole il grande colpo estivo: se il PSG non cederà Mbappè, la dirigenza punterà tutto su Leon Bailey del Bayer Leverkusen.

Il Manchester City prepara il grande colpo dopo la vittoria del titolo in Premier League: la dirigenza dei Citizens ha messo nella lista degli obiettivi un centrocampista e un attaccante di altissimo livello. 

Sul fronte offensivo il primo nome resta quello di Kylian Mbappè, che però difficilmente il PSG lascerà andare a prezzi vantaggiosi. Il club inglese ha dunque messo nel mirino Leon Bailey, talento giamaicano del Bayer Leverkusen.

Secondo quanto appreso da Goal, il giovane 20 enne rappresenta una delle due alternative in casa City, qualora non fosse possibile arrivare a Mbappè. Nove reti e sei assist in Bundesliga per il classe '97, che ha già incantato molte big del calcio europeo con le sue giocate.

L'articolo prosegue qui sotto

Bailey è molto amico di Sterling, con cui condivide le origini giamaicane: era finito nel mirino dei campioni inglesi già a gennaio, ora la dirigenza vuole chiudere l'acquisto di un attaccante prima dell'inizio della Coppa del Mondo.

Stesse tempistiche per quanto riguarda Jorginho: il City vuole strappare al Napoli il suo regista prima del torneo in Russia, così da consegnare a Guardiola un nuovo centrocampista e un nuovo attaccante ad inizio estate.

Sul tema si è espresso in modo ironico proprio l'allenatore spagnolo, intervistato da 'Sport Bild': "Investiremo tantissimi soldi durante il prossimo mercato, magari 1000 milioni di euro (ride, ndr). Senza calciatori di qualità è impossibile giocare il nostro tipo di calcio. Oggi i top player costano moltissimo, quindi ci servirà una grande liquidità per esprimerci ad alti livelli nella prossima stagione. Senza questi investimenti, servirebbe un miracolo e io non sono capace di farlo". 

Chiudi