Calciomercato Juventus. N'Zonzi costa troppo: sale Matuidi

Commenti()
Getty Images
Il Siviglia non scende sotto i 40 milioni per N'Zonzi e allora la Juventus si guarda intorno: Matuidi l'alternativa più calda, si lavora con Raiola.

La priorità della Juventus per il centrocampo continua a chiamarsi Steven N'Zonzi, ma la poca flessibilità del Siviglia sul prezzo del giocatore (gli andalusi non scendono sotto i 40 milioni) sta costringendo i bianconeri a guardarsi intorno.

In tal senso l'alternativa è pronta e porta il nome di Blaise Matuidi: francese come N'Zonzi, il centrocampista del PSG è stato molto vicino alla Juventus lo scorso gennaio prima che il patron parigini Al-Khelaifi facesse saltare tutto all'ultimo momento.

L'articolo prosegue qui sotto

"Non se ne fece nulla per ragioni politiche, vediamo ora... ", ha detto Mino Raiola, agente di Matuidi, che ha già incontrato la Juventus negli ultimi giorni per parlare anche del rinnovo di Kean.

Gli scenari, come riporta 'Il Corriere dello Sport', sono totalmente cambiati rispetto a gennaio: la volontà di Matuidi è sempre quella di lasciare il PSG ma adesso Al-Khelaifi è decisamente meno irremovibile, anche perché non vuole perdere il rischio di perdere il giocatore a zero il prossimo giugno.

Nella trattativa con il PSG potrebbe rientrare anche Cuadrado, un profilo assai gradito ad Emery, in uscita dalla Juventus dopo l'acquisto ormai definito di Douglas Costa. Su Matuidi c'è l'interesse anche di Inter e Milan, ma se Marotta dovesse decidere di fare sul serio non dovrebbe avere problemi a superare la concorrenza.

Chiudi