Calciomercato Juventus, Mendes al lavoro per portare Garay

Commenti()
Getty Images
Salgono le azioni di Ezequiel Garay per la difesa della Juventus: il potente Jorge Mendes è al lavoro per convincere il Valencia a cedere il 31enne.

Perso Bonucci, la Juventus si interroga se restare così in difesa - col quartetto Chiellini, Barzagli, Benatia e Rugani - oppure mettere un ulteriore puntello a un reparto che dovrà cercare di assorbire nel modo più indolore la clamorosa cessione.

Ormai da escludere l'ipotesi di anticipare l'arrivo del giovane Caldara dall'Atalanta, quasi sfumata la pista Manolas che si è riavvicinato alla Roma e potrebbe rinnovare presto coi giallorossi, anche arrivare al laziale De Vrij - che pure va scadenza l'estate prossima - appare molto difficile.

Ecco allora salire vertiginosamente nelle ultime ore il nome di Ezequiel Garay del Valencia, soluzione di esperienza con i suoi 31 anni, nonchè abituato ai grandi palcoscenici e ad alzare trofei, come dimostra il suo palmarés tra Newell’s Old Boys, Real Madrid, Benfica e Zenit.

Argentino con passaporto spagnolo, Garay è valutato dal Valencia circa 20 milioni, ma la succosa novità svelata da 'Tuttosport' è che per portarlo a Torino si è messo al lavoro il potente procuratore Jorge Mendes.

L'agente tra gli altri di Ronaldo (ma anche di Cancelo, altro obiettivo di Marotta) potrebbe indurre il club iberico ad abbassare le pretese a una quindicina di milioni, magari 12 più bonus, facendo di Garay un 'usato sicuro' a prezzo d'occasione, esattamente quello di cui ha bisogno la Vecchia Signora.

Chiudi